Home NOTIZIE ATTUALITÀ Scuola, a Roma 50 classi in quarantena

Scuola, a Roma 50 classi in quarantena

TEST SALIVARI ALLA SCUOLA ELEMENTARE ROSMINI DI BOLLATE TEST SALIVARE TAMPONE TAMPONI TRACCIAMENTO COVID-19 CORONAVIRUS KIT BANCO BANCHI PROVETTA BIMBO BAMBINO ALUNNO BIMBI BAMBINI ALUNNI CLASSE AULA

La scuola è iniziata da una settimana, ma per 50 classi la campanella non suonerà per qualche giorno. Colpa delle prime positività al Covid riscontrate negli istituti scolastici. L’allarme è lanciato da Mario Rusconi, presidente dell’Associazione nazionale presidi Lazio. “Su 500 scuole a Roma e provincia saranno più o meno in quarantena 50 classi, tra elementari, medie e superiori”, ha reso noto.

Sono bambini e ragazzi di età variabile, la maggior parte dai 12 anni in su. Per loro è scattata già la dad, quella misura che il governo avrebbe voluto evitare per tutto l’anno. Al momento, in assenza di indicazioni specifiche, la didattica a distanza rimane però l’unica alternativa. E con il passare delle settimane, avverte Rusconi, il pericolo che il virus possa diffondersi tra gli studenti sarà maggiore.

I presidi delle scuole coinvolte sono in attesa di liee guida da parte delle Asl, nel frattempo il Lazio pensa di seguire il modello scolastico della Germania, dove la quarantena è obbligatoria solo per i contatti più stretti dello studente positivo, come compagni e vicini di banco, e non per tutta la classe.