Home PRIMO PIANO Nas, blitz nelle guardie mediche: 99 strutture con farmaci scaduti e locali...

Nas, blitz nelle guardie mediche: 99 strutture con farmaci scaduti e locali inadeguati

Operazione Nas nelle guardie mediche

Farmaci scaduti, locali inadeguati, carenze igienico-sanitarie e tecnologiche. È il risultato di un’attività di controllo dei carabinieri del Nas nelle guardie mediche su tutto il territorio nazionale. Su 390 strutture ispezionate, 99 (circa una su quattro) hanno riscontrato “criticità strutturali e organizzative”. Sono 19 le persone denunciate all’autorità giudiziaria, tra dirigenti delle Asl locali e personale sanitario, e 85 quelle segnalate alle autorità amministrative sanitarie e regionali.

Durante l’operazione sono state inoltre riscontrate 22 irregolarità in materia di attuazione delle norme anti Covid, dovute all’assenza di protocolli preventivi e di dispositivi di protezione individuale.

Nel Lazio i carabinieri del Nas di Latina hanno segnalato all’Asl due medici risultati assenti durante il controllo, pur non essendo impegnati in attività di visita a domicilio. I due sanitari, che operano alla guardia medica di Sabaudia, saranno oggetto di procedimento disciplinare.