Home NOTIZIE ATTUALITÀ Latina, 21 tartarughine nate nella notte sulla spiaggia di Capratica

Latina, 21 tartarughine nate nella notte sulla spiaggia di Capratica

immagine di repertorio

Grande emozione sulla spiaggia di Capratica a Fondi in provincia di Latina dove la scorsa notte sono nate 21 tartarughine. Dopo la rottura delle uova e la formazione del classico cono che preannuncia il lieto evento alle 18.05 di ieri, i primi esemplari di Caretta caretta hanno iniziato a sfidare la sabbia a notte fonda. Alle 2 erano 20 i piccoli impegnati con tutte le proprie forze ad attraversare la spiaggia per salpare le acque del Mediterraneo.

Quando tutto sembrava finito, alle 6:55, è spuntata la ventunesima tartarughina. Anche la nascita, così come la nidificazione, è avvenuta quindi lo stesso giorno dell’ormai famosissimo evento record del 2020 in località Holiday. 

Sul posto, oltre al team di Tartalazio, che si è dovuto dividere per un’altra schiusa in corso a Ventotene, anche la presidente del Parco regionale Riviera di Ulisse Carmela Cassetta. 

Come spiegato dal referente della Rete regionale del Lazio per il recupero, il soccorso, l’affidamento e la gestione delle tartarughe marine Nicola Marrone, il presidio h24 dei volontari sarà mantenuto ancora per qualche giorno in attesa di altre piccole ritardatarie.

“Un sentito ringraziamento – commenta il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto – ai volontari, ai ricercatori, al Parco regionale Riviera di Ulisse e a tutti coloro che hanno cooperato, con avvistamenti e appostamenti notturni, alla realizzazione di questo piccolo grande miracolo. Senza queste persone probabilmente il nido sarebbe andato distrutto. Un grande plauso a nome di tutta la città, dunque, a tutti coloro che cooperano per la sopravvivenza di questa specie simbolo del Mediterraneo”.

E.