Home CRONACA MONDO Il BDS alla AS Roma: “No all’amichevole col Tottenham per la Palestina”

Il BDS alla AS Roma: “No all’amichevole col Tottenham per la Palestina”

BDS

 

Il BDS Italia (movimento per il boicottaggio, disinvestimento e sanzioni contro l’occupazione e l’apartheid israeliane) questa mattina su Radio Roma a “Primo Mattino”, la trasmissione condotta da Andrea Candelaresi, ha chiesto espressamente all’Associazione Sportiva Roma di rinunciare all’amichevole con il Tottenham ad Haifa in Israele, prevista per il 30 luglio in nome dei diritti del popolo Palestinese.

Qui il video dell’intervista ad Armando Tolu e Stephanie Westbrook del BDS Italia:

Perché il BDS chiede il boicottaggio

Lo sport da sempre è anche una vetrina per messaggi politici e sociali. In tal senso secondo il BDS bisognerebbe attenzionare l’amichevole del 30 luglio, che si giocherà ad Haifa tra AS Roma e Tottenham dal momento che Israele viene considerato da tale organizzazione come uno stato occupante e fautore di una vera e propria apartheid nei confronti del popolo palestinese.  Tutto dopo una lettera scritta proprio da giocatori palestinesi: “Dalla fine degli anni ’50 un boicottaggio simile ha costretto il Sudafrica a cambiare rotta politica. Il BDS Palestina si è ispirato a ciò. Lo sport è un aspetto della vita dei palestinesi che viene sottoposta ad apartheid perpetuo”. Così Armando Tolu del BDS Italia ai microfoni di Radio Roma continuando: “Un anno fa Israele ha escluso del tutto la popolazione palestinese dal vaccino Covid. Questa è la normalità in Palestina sotto occupazione di Israele. Lo sport non è oppresso meno. Noi chiediamo che si rispetti quell’etica e quei principi che sono propri dello sport e che si ascolti l’appello delle squadre palestinesi che hanno fatto tale richiesta”. Ha poi aggiunto Stephanie Westbrook, sempre del BDS: “Questa non è l’unica amichevole che si svolge in Israele nei prossimi mesi. Si chiama sport washing e serve ad usare lo sport per dare un’immagine positiva di sé stessi. Lo vediamo con tanti regimi di oppressione e Israele non deve essere trattato diversamente”. Ha poi aggiunto: “La Roma ancora non ci ha dato risposta, ma i tifosi e le tifose hanno risposto positivamente anche sui social”.

Non solo sport, la Roma al centro della geopolitica

C’è da aggiungere tra l’altro che la recente visita di Joe Biden a Tel Aviv in cui si è parlato di I-tech e l’accordo tra l’azienda produttrice di armi italiana Leonardo con alcune realtà israeliane hanno evidenziato come Israele stia puntando sempre di più su armi di ultima generazione. Lo stesso presidente statunitense ha parlato infatti di voler aiutare Israele per la sua difesa con mezzi sempre più moderni, il tutto dopo la realizzazione del primo cannone laser in dotazione alle forze israeliane per la difesa aerea.

Il torneo di amichevoli in cui parteciperanno Roma e Tottenham è proprio in onore dell’ I-tech. C’è da chiedersi dunque quali valori si stanno promuovendo in questo evento sportivo.

Se la società As Roma ufficialmente ancora non ha risposto al BDS Italia e all’appello dei palestinesi, i tifosi invece non hanno dubbi. Lo striscione dei Fedayn non cela equivoci

bds fedayn

DOVE SEGUIRCI

GUARDARCI IN TV SUL DIGITALE TERRESTRE:

Radio Roma Television LCN Regione Lazio canale 14 DTT

Radio Roma LCN Regione Lazio canale 15 DTT

Radio Roma Network  LCN Nazionale canale 224 DTT

 

ASCOLTACI IN RADIO SU FM | DAB:

Roma 104.0 FM Latina 87.8 FM Rieti 91.8 FM Cassino (FR) 96.5 FM

 

SEGUICI SU SITO WEB E SOCIAL NETWORK:

🌎 Sito webhttps://www.radioroma.it/

📲 WhatsApp: +39 3202393833

🎥 YouTubehttps://youtube.com/channel/UCyQtQWtHex5COW8IUL1mUow

👍 Facebookhttps://www.facebook.com/radioromait

📸 Instagramhttps://www.instagram.com/radioroma/

🐦 Twitterhttps://twitter.com/radioromait

👔 LinkedInhttps://www.linkedin.com/company/radioroma

🎬 TikTok https://www.tiktok.com/@radioromatv

SCARICA L’APP:

iPhoneiPadApple Car Play ed Apple Tv sull’Apple Store

SmartphoneAndroid Auto ed Android Tv su Google Play Store e Huawei su AppGallery TIMvisionAmazon Fire SticK WebOS Tv per Samsung LG.

ASSISTENTE VOCALE:

Pronuncia “APRI o AVVIA o METTI o RIPRODUCI Radio Roma” su Amazon Alexa e Apple Siri, oppure “PARLA con Radio Roma” su Google Assistant