Home NOTIZIE ATTUALITÀ Roma, è emergenza ambulanze. Scoperte anche località turistiche

Roma, è emergenza ambulanze. Scoperte anche località turistiche

EMERGENZA CORONAVIRUS CORONA VIRUS COVID19 COVID 19 NUOVO FOCOLAIO ISOLATA LA CASA DI CURA CLINICA LATINA POLIZIA POLIZIOTTO POLIZIOTTI AMBULANZA

Per questa estate a Roma e nel Lazio sarà vietato ammalarsi. Perché che ci si trovi in spiaggia o in città, se dovesse esserci un incidente, o capitare un malore, l’ambulanza potrebbe non arrivare mai.

Tutto dovuto al Piano Estivo dei soccorsi, che mostra già in partenza delle carenze evidenti. Cinque postazioni su 21 sono ancora da assegnare in gestione, e a questo problema si aggiunge la mancanza di risorse umane e tecnologiche dell’Ares 118.

Ares 118, manca personale e ambulanze. Indetta nuova gara

Motivo per il quale, da tempo si fa ricorso a soggetti terzi con la tendenza che sarà necessaria anche ora, a maggior ragione nelle località turistiche, considerando il maggiore afflusso di persone.

Al momento, delle 267 ambulanze in servizio nel Lazio, infatti, solo 156 sono mezzi di proprietà dell’Ares. E sebbene il processo di reinternalizzazione sia in corso, l’emergenza ha costretto Ares 118 a indire la gara per affidare i soccorsi alle società private, per un valore di quasi 27 milioni di euro. Sperando che basti a gestire le emergenze durante tutta l’estate.