Home NOTIZIE SPORT Lazio, Immobile vuole esserci con il Verona

Lazio, Immobile vuole esserci con il Verona

GIANFRANCO RAVASI CARDINALE CIRO IMMOBILE CALCIATORE

È una corsa contro il tempo. Immobile vuole esserci sabato sera all’Olimpico, nell’ultima gara casalinga della stagione. La squadra riceverà l’abbraccio dei tifosi – accelera intanto la vendita dei biglietti -, prima di ritrovarsi ad Auronzo a luglio, quando partirà il ritiro biancoceleste sotto le Tre cime di Lavaredo.

Ciro non vuole mancare all’ultima festa, per due motivi. Vuole salutare per l’ultima volta in stagione i tifosi e mettere al sicuro il primo posto nella classifica cannonieri di Serie A. Vlahovic, il rivale più vicino, è staccato di tre gol, ma la prudenza non è mai troppa. Farà di tutto per esserci il re dei bomber biancocelesti, ma ad oggi è difficile capire se possa farcela.

Immobile ha saltato la gara con la Juventus a causa di un problema fisico rimediato nella gara con la Sampdoria. Ha saltato anche l’allenamento di scarico di ieri, al quale erano presenti quasi tutti: i titolari hanno svolto lavoro in palestra mentre chi non ha giocato ha lavorato sul campo. Non si sono visti né Ciro né Pedro.

Saranno decisivi i prossimi due giorni per capire se il numero 17 possa farcela, anche stringendo i denti. In caso contrario Sarri, in assenza di alternative valide, schiererà il tridente leggero composto da Felipe Anderson, Zaccagni e Pedro. Lo spagnolo dopo un lungo stop è entrato in corsa contro la Juventus, all’Olimpico, sabato sera, potrebbe scendere in campo dal primo minuto dopo quasi due mesi.