Home NOTIZIE ATTUALITÀ Roma, lancia monopattino sulla scalinata di Trinità dei Monti: turista rischia il...

Roma, lancia monopattino sulla scalinata di Trinità dei Monti: turista rischia il processo

Rischia di finire a processo la turista americana che lo scorso giugno ha lanciato un monopattino sulla scalinata di Trinità dei Monti a Roma. I pm hanno notificato alla 28enne la chiusura delle indagini, che normalmente anticipa la richiesta di rinvio a giudizio.

Seconda tegola in poche settimane per turisti protagonisti di folli azioni che hanno causato danni alla scalinata patrimonio dell’Unesco. Un provvedimento simile era toccato al turista saudita di 37 anni che lo scorso maggio in piena notte al volante di una Maserati noleggiata si è dato alla fuga dopo aver danneggiato la scalinata. Tutto immortalato dalle telecamere di sicurezza. Così come ci sono le immagini della 28enne mentre lancia il monopattino elettrico.

Il lancio del monopattino

Erano circa le 3 di notte del 3 giugno scorso quando gli agenti della Polizia locale I Gruppo Trevi, hanno fermato una coppia di turisti statunitensi per aver danneggiato la scalinata di Trinità de Monti con un monopattino. Al termine degli accertamenti i due, 28 anni lei e 29 lui, sono stati sanzionati per un importo complessivo di 800 euro, secondo quanto disposto dal Regolamento di Polizia Urbana ed è stato applicato loro il daspo urbano. Per la donna scattò anche la denuncia per danneggiamento a bene monumentale, poiché aveva lanciato il monopattino di proposito.

E.