Home NOTIZIE CRONACA Covid, l’indice di positività è sceso al 2,4%, negli ospedali meno ricoveri...

Covid, l’indice di positività è sceso al 2,4%, negli ospedali meno ricoveri e terapie intensive

Come dicevamo ieri, dopo un arco di mesi che sembrava doversi protrarre all’infinito, oggi sul fronte Covid nel paese, si registra un record in positivo!

Era infatti dallo scorso ottobre che i dati comunicati dal ministero della Salute, non erano così bassi.

Nelle ultime 24 ore dai 286.428 tamponi eseguiti, emersi altri 6.946 nuovi contagi

Nello specifico, a fronte dei 286.428 tamponi ‘misti’ (cioè molecolari ed antigenici calcolati insieme), eseguiti nelle ultime 24 ore, sono stati individuati altri 6.946 nuovi contagi, che restituiscono quindi un indice di positività pari al 2,4%, dunque in metto calo.

Inoltre, informa ancora il bollettino quotidiano diramato dalla Protezione civile, attualmente nel Paese sono 363.859 i positivi (e non necessariamente tutti ‘malati’), dunque ben -9.811 rispetto a ieri.

Anche oggi tra le regioni maggiormente colpite dai nuovi casi, si distingue la Campania

Anche oggi è la Campania la regione maggiormente colpita da nuovi casi positivi (1.109). Seguono poi, con numeri veramente esigui, la Sicilia (894), la Lombardia (788), la Puglia (684), e il Lazio (635).

Ovviamente, così come ieri, la notizia più bella è che nelle ultime 24 ore nessuna regione è andata oltre i mille casi.

Il numero delle vittime, oggi in leggero rialzo, rappresenta la variante negativa rispetto al trend

E’ vero che sono indiscutibilmente in calo, tuttavia, come informa ancora il report stilato dal ministero della Salute, nelle ultime 24 ore sono state comunque registrate altre 251 vittime. Un maledetto trend negativo che porta a 123.282 il numero dei decessi registrati fino ad oggi in Italia.

Negli ospedali se le terapie intensive vanno migliorando sempre di più, i ricoveri di nuovo in calo

Fortunatamente, degli oltre 3mila pazienti fino a poche settimane fa costretti a dove stare in terapie intensiva oggi, grazie agli altri ben 102 dimessi dai ieri, sono 2.056 i ricoverati.

Dopo la giornata di ieri, che segnava una leggera risalita, nelle ultime 24 ore è tornato a scendere (-490 da ieri), il numero di quanti ricoverati con sintomi nei reparti ordinari ospedalieri dove, attualmente, gli ‘allettati’ sono ancora 14.937.

Sempre meno quelli costretti a stare chiusi in casa, ed i guariti oltre i 3 mln e 600mila

Continua ad assottigliarsi il numero di quanto costretti a dover stare in isolamento domiciliare (attualmente 346.866), in virtù degli altri (-9.219 italiani, che nelle ultime 24 ore sono finalmente tornati ad uscire…

Alla grandissima come sempre il numero quotidiano dei guariti dal Covid, grazie agli altri 16.503 in più da ieri.

Ecco nel dettaglio la situazione nelle regioni italiane

Max