Home NOTIZIE CRONACA Maltempo Roma, decine di persone bloccate in auto e casa: 250 interventi...

Maltempo Roma, decine di persone bloccate in auto e casa: 250 interventi nella notte

Sono oltre 250 gli interventi effettuati dai Vigili del Fuoco di Roma per l’ondata di maltempo che si è abbattuta dalla notte del 22 novembre nella Capitale e in provincia, con decine di salvataggi di persone rimaste bloccate all’interno delle auto e abitazioni.
A causa del forte vento tutte le squadre sono intervenute principalmente per la rimozione di rami pericolanti, caduta di alberi, piccole strutture, antenne, insegne e verifica di cornicioni.

Le zone maggiormente interessate dalla perturbazione sono state il litorale romano da Anzio/Nettuno fino a Fiumicino, dove a seguito della mareggiata, Vigili del Fuoco e nucleo Sommozzatori con l’ausilio di due mezzi anfibi, hanno soccorso nuclei familiari sommersi da circa un metro di acqua in prossimità di via Passo della Sentinella. Nel quadrante Sud-Est della provincia ci sono stati smottamenti del terreno creando disagi alla viabilità.
Al momento rimangono un decina di interventi in attesa dell’arrivo dei soccorsi.

Inoltre questa mattina alle ore 6.30 circa a causa dell’innalzamento del livello del Tevere dovuto alle ingenti piogge, un senzatetto che aveva trovato rifugio sulla banchina del fiume lato Flaminio è stato tratto in salvo a Roma. La squadra 9A, con il nucleo fluviale, i S.A.F. e i sommozzatori Sierra1, ha lavorato per circa un’ora per portare la persona in luogo sicuro dove è stata affidata ai sanitari del 118 per accertamenti. (eg)