Home NOTIZIE CRONACA Trastevere, tassista arrestato con l’accusa di aver violentato due studentesse

Trastevere, tassista arrestato con l’accusa di aver violentato due studentesse

immagine di repertorio

Al termine delle indagini degli investigatori di Trastevere, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, un tassista di 34 anni è stato arrestato con l’accusa di aver violentato due studentesse. Per l’uomo è scattata la misura cautelare della custodia in carcere emessa dal gip del tribunale di Roma.

Vittime dell’uomo sarebbero due giovani studentesse americane di una università internazionale di Trastevere, dove è si sarebbe consumata la violenza. A incastrare il tassista un video girato dalle due giovani e quello delle telecamere di sorveglianza della zona.

Le studentesse hanno denunciato l’accaduto subito dopo la violenza, avvenuta lo scorso 14 ottobre. Le studentesse sarebbero state costrette a palpeggiare le parti intime dell’uomo, e subito dopo sarebbero scappate, denunciando l’accaduto.

G.