Home NOTIZIE CRONACA Civitavecchia, barca a vela in fiamme nel porto turistico di Riva di...

Civitavecchia, barca a vela in fiamme nel porto turistico di Riva di Traiano

Momenti di paura nel porto turistico di Riva di Traiano a Civitavecchia per l’incendio a bordo di una barca a vela. A far scattare l’allarme è stato il personale dei servizi tecnico-nautici del porto turistico che ieri 22 agosto ha chiamato il numero di emergenze in mare 1530.

Sono così iniziate le operazioni di soccorso coordinate dalla Sala Operativa della Capitaneria di porto di Civitavecchia, che ha inviato sul posto una motovedetta della Guardia Costiera ed una pattuglia via terra mentre l’unità da diporto è stata allontanata dalle altre imbarcazioni ormeggiate e portata nello specchio di mare fuori dal porto. Nel frattempo la sala operativa, presi contatti con il proprietario della barca, ha accertato che a bordo dell’imbarcazione non c’era nessuno. Una motobarca dei vigili del fuoco ha iniziato quindi lo spegnimento dell’incendio.

Le operazioni, rese difficoltose dal denso fumo sprigionato dall’interno dell’unità soccorsa, sono terminate dopo circa due ore con l’accertamento dell’assenza di eventuali ulteriori focolai e di eventuale inquinamento in mare. L’unità è stata posta in sicurezza all’interno del porto turistico di Riva di Traiano per il successivo trasferimento presso il locale di un cantiere navale per i conseguenti accertamenti previsti. 

E.