Home NOTIZIE ATTUALITÀ Musica, arte e cinema a Roma: gli appuntamenti fino al 16 giugno

Musica, arte e cinema a Roma: gli appuntamenti fino al 16 giugno

ROMA IN ZONA ROSSA, IL CENTRO DESERTO COLOSSEO

Arte, musica e cinema: a Roma ce n’è per tutti, basta saper cercare. Parte una nuova settimana di eventi di Roma Culture: per la musica, all’Auditorium Parco della Musica, giovedì 9 giugno apre ufficialmente lo spazio all’aperto della Cavea con Future Hits Live 2022, che vedrà esibirsi artisti del calibro di: Achille Lauro, Alfa, Ariete, Blanco, Carl Brave, Chiello, Coez, Coma_Cose, Dardust, Ditonellapiaga, Elodie, Ernia, Franco126, Fulminacci, Gaia, Gazzelle, Irama, Luigi Strangis, Mahmood, Mara Sattei, Margherita Vicario, Massimo Pericolo, Max Gazzè, Psicologi, Rkomi, Sangiovanni, Sick Luke, Tananai e Tommaso Paradiso.

Venerdì 10 giugno parte anche il Roma Summer Fest 2022, con due mesi di concerti live (fino al 26 settembre) durante i quali le più grandi star italiane e internazionali del rock e del pop, i grandi protagonisti del jazz e della musica d’autore si alterneranno sul palco. Alla Casa del Jazz proseguono invece gli appuntamenti all’aperto della stagione estiva Summertime.

Capitolo teatro e danza: parte la nuova stagione del Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti. Dal 10 al 19 giugno, dal mercoledì alla domenica, alle ore 21, in scena la commedia Pene d’amor perdute di William Shakespeare per la regia di Danilo Capezzani. Dal 10 al 17 giugno inoltre il Teatro di Roma “sconfina” negli ambienti museali per la terza edizione di Buffalo, la manifestazione sulla danza contemporanea che quest’anno oltre alla co-realizzazione con l’Azienda Speciale Palexpo e la cura di Michele Di Stefano, vede anche il contributo del Museo Nazionale Romano e la collaborazione con l’Istituto Svizzero e l’Accademia di Francia – Villa Medici.

Proprio a Villa Medici, nell’ambito dell’inaugurazione della mostra dei borsisti, martedì 14 giugno andrà in scena Guy Régis Jr con Quel dernier grand conflit pour satisfaire la haine entre les humains (ore 19 e ore 20.30) orchestra una pièce concerto su dittatura e conflitto a partire da un dialogo musicale tra Faust e Mefistofele.

Per quanto riguarda il cinema Da giovedì 9 giugno, sotto il cielo di Villa Borghese torna CALEIDOSCOPIO, la programmazione estiva di Casa del Cinema nello spazio del Teatro all’aperto Ettore Scola. Saranno oltre 100 le serate a ingresso gratuito che comporranno una edizione composta, come consuetudine, dalle rassegne estive, da festival internazionali e da singoli eventi speciali. Lunedì 13 giugno, poi, la rassegna per i vent’anni di RIPLEY’S HOME VIDEO veste i panni estivi e ci portanel Teatro esterno, alle 20.30, per la proiezione di Oci ciornie di Nikita Sergeevič Michalkov.