Home NOTIZIE ATTUALITÀ Pioggia e vento sulla regione, ancora disagi: a Roma traffico e mezzi...

Pioggia e vento sulla regione, ancora disagi: a Roma traffico e mezzi pubblici in tilt

Poche ore di pioggia e un po’ di vento hanno lasciato ancora una volta il segno a Roma e nelle altre province della regione alle prese con una nuova perturbazione dopo quella della scorsa settimana. Nulla di clamoroso, come prevedeva il bollettivo della protezione civile che ieri segnalava l’allerta gialla, ma è bastato per creare i consueti disagi.

Intralci alla viabilità
I primi problemi si sono registrati già nella serata di ieri dopo le prime precipitazioni, talvolta anche forti: molte le strade allagate e i rami divelti, sia nei centri abitati che lungo le provinciali o le storiche consolari. Nelle zone collinari alcuni viottoli si sono trasformati in veri e propri corsi d’acqua che hanno scaricato melma fino a valle, colmando i fossi e allagando le strade principali. Effetti del dissesto idrogeologico di un territorio sempre più abbandonato a se stesso, nel disinteresse delle istituzioni e talvolta dei cittadini stessi.

Nella capitale traffico e mezzi in tilt
Disagi anche a Roma dove la pioggia, caduta a intermittenza, contribuisce a complicare la circolazione stradale: alle code da traffico tipiche di ogni giorno, oggi si sono aggiunte anche quelle per le chiusure stradali come in via Tuscolana per l’allagamento di un sottopasso e quelle per gli immancabili cantieri. Non è andata meglio sul fronte dei trasporti pubblici, presi d’assalto da più passeggeri del solito. Disagi anche per gli utenti delle metropolitane: la linea A è stata chiusa a inizio turno per i danni del maltempo all’altezza della stazione di Lepanto; forti ritardi invece sulla metro C, divisa in due a inizio turno tra San Giovanni e Centocelle e tra Centocelle e Pantano.