Home NOTIZIE CRONACA Secondo incidente mortale in monopattino a Roma: la vittima è un ragazzo...

Secondo incidente mortale in monopattino a Roma: la vittima è un ragazzo di 23 anni

immagine di repertorio

Un ragazzo di 23 anni è morto in un incidente in monopattino a Roma. La tragedia è avvenuta alle due circa della scorsa notte nel quartiere Trieste in piazza Annibaliano all’incrocio con viale Eritrea. Secondo quanto si apprende il giovane è stato trovato a terra ferito da alcuni passanti che hanno subito allertato i soccorsi. Inutile l’intervento dei sanitari del 118 che non hanno potuto che constatare il decesso. Secondo una primissima ricostruzione il ragazzo avrebbe impattato con il monopattino elettrico sul marciapiede per finire poi contro un palo. Sul posto sono intervenute le pattuglie della polizia locale che dovranno ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Fondamentali per le indagini potrebbero essere le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti nell’area. E’ ancora da chiarire per quale motivo il giovane abbia perso il controllo del mezzo. 

E’ il secondo incidente mortale in monopattino avvenuto nell’ultima settimana a Roma. Sono in corso le indagini per ricostruire i motivi che hanno causato la caduta dal monopattino che ha ucciso Antonio Supino. Il 63enne è morto ieri dopo l’incidente avvenuto mercoledì scorso in via Anapo a poche centinaia di metri dal luogo dove ha trovato la morte il 23enne. Supino è stato trasportato in gravissime condizioni all’Umberto I dove è spirato. (eg)