Home NOTIZIE ATTUALITÀ Mario Fiorentini, oggi i funerali a Roma

Mario Fiorentini, oggi i funerali a Roma

MARIO FIORENTINI PARTIGIANO

Si è celebrato oggi il funerale di Mario Fiorentini, partigiano-matematico, scomparso all’età di 103 anni. Ieri mattina è stata allestita la camera ardente in Campidoglio, oggi è stata l’occasione per dare l’ultimo saluto al compianto partigiano, definito dall’Anpi il ‘più decorato’.

In rappresentanza della Regione Lazio era presente oggi Marta Bonafoni, consigliera regionale: “Oggi sono intervenuta ai funerali di Mario Fiorentini, in rappresentanza della Regione Lazio e del presidente Nicola Zingaretti. È stata un’emozione forte, e non poteva essere altrimenti vista la scomparsa di una figura tanto grande della nostra storia recente”, ha scritto su Facebook.

Ha aggiunto Bonafoni: “Ci siamo alternati, con gli interventi. Commosso e vibrante quello del nipote di Mario, Suriel. Il ricordo che mi ha colpito di più è stato quello del figlio, Giancarlo Fiorentini. Non deve essere facile avere sopra e a fianco un padre così… Cioè, deve essere stato straordinario. Ma anche complicato. Senza fogli, a braccio, Giancarlo ha ricordato Mario facendo ricorso a una costante della sua e della loro vita: la lettera P. P come partigiano, leggendario non fosse stato vero. P come partito, il PCI. Mario andava in giro con l’Unità in tasca facendo sfoggio della sua appartenenza. P come professore, quale è diventato poi nel dopoguerra. P come passione, in tutto e per tutto ciò che faceva. P come paradosso, a cominciare da uno: “era un giovane uomo bellissimo, colto, dai lineamenti delicati. Paradossalmente era un comandante fortissimo”.

Conclude il post della consigliera: “Infine, P come padre. Il cassetto più personale e delicato di una memoria che oggi si è fatta anche familiare. Come ha ripetuto più volte Giancarlo Fiorentini “mio papà”. Suo, ma anche un po’ di tutte e tutti noi”.

G.