Home PRIMO PIANO Covid, primo giorno senza mascherine all’aperto: la situazione a Roma

Covid, primo giorno senza mascherine all’aperto: la situazione a Roma

PERSONE CON LE MASCHERINE ALL'APERTO A ROMA NONOSTANTE LO STOP ALL'OBBLIGO DI INDOSSARLE

“E’ una cosa positiva, andiamo avanti così finché, si spera, non ci saremo messi alle spalle questa emergenza”, dice Giovanni, mentre fa una passeggiata per le vie di Testaccio, a Roma. Oggi è il giorno dell’addio alla mascherina, almeno all’aperto.

Inizia una nuova fase che nei prossimi mesi porterà all’allentamento delle restrizioni anti-Covid. Non sarà più necessario coprire bocca e naso quando si cammina in strada, ma la mascherina va comunque portata con sé e utilizzata in caso di assembramenti: “Io ce l’ho sempre a portata di mano, così quando devo entrare in un negozio la metto al volo”, dice una signora fuori da un bar.

La regola vale ovunque, anche in zona rossa. Ma non è raro trovare chi ancora oggi, all’aperto, la mascherina preferisce indossarla comunque. C’è chi ancora non è a conoscenza della nuova regola e chi preferisce metterla per prudenza. Per molti, invece, è una questione d’abitudine: “Purtroppo sì, è diventata un’abitudine, per questo la indosso anche all’aperto. Però anche per rispetto degli altri, soprattutto nei luoghi al chiuso”.

Anche per le strade di Roma c’è chi si divide. Nelle piazze si è tornati a parlare senza mascherina, un’abitudine dimenticata ormai da diversi mesi. Ma sono ancora ancora molte le persone che decidono invece di indossarla: “Io preferisco metterla – ci dice ancora una signora – per motivi miei personali, credo che la toglierà tra qualche tempo. Ma non questo non vuol dire che non creda nella nuova misura di allentamento”.