Home NOTIZIE CULTURA E SPETTACOLO Sermoneta, la II edizione del Festival dedicato al Tempo

Sermoneta, la II edizione del Festival dedicato al Tempo

Al via il Bando Internazionale Installazioni Festival del Tempo 2021, le candidature entro il 5 settembre 2021.
È un Concorso Internazionale d’Arti Visive ospitato nella splendida antica cittadina laziale

È il primo Festival dedicato al Tempo, propone due Bandi Internazionali all’interno della programmazione che si svolgerà nei mesi di settembre e ottobre 2021. La direzione artistica è di Roberta Melasecca ed è promosso dall’Associazione ONLUS “Centro d’Arte e Cultura di Sermoneta” e da A.S.D. e Culturale Clandestina, con il patrocinio del Comune di Sermoneta e di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto ONLUS. Il programma dettagliato uscirà nei prossimi giorni, mentre del Bando Internazionale Installazioni Festival del Tempo 2021 si comunica che selezionerà 8 progetti installativi site specific in dialogo con gli spazi esterni del centro storico di Sermoneta: le opere dovranno essere costituite da materiali effimeri e deperibili (preferibilmente materiali naturali o degradabili) e realizzate in modalità estemporanea nell’arco di un giorno, dalle ore 7.00 alle ore 16.00 del 25 settembre 2021. Le opere saranno inaugurate nella serata del 25 settembre 2021. Il tema del concorso è: Serendip – Felice Effimero Indeterminato. La partecipazione al bando è gratuita ed aperta a tutti i cittadini residenti in Italia o all’estero, a partire dal 18.mo anno di età, senza limiti di nazionalità, sesso, etnia o religione. La scadenza per l’invio delle candidature è fissata al 5 settembre 2021. Agli 8 vincitori saranno garantiti un rimborso di € 150,00 a copertura di spese viaggio e materiali, comunicazione delle opere sul sito e riviste arte e cultura, pubblicazione su catalogo. Il progetto potrà essere presentato sia dai candidati dietro auto-presentazione e sia dai curatori in un progetto congiunto candidato-curatore. La Giuria sarà nominata a breve e comunicata sul sito del Festival. Il Concorso Internazionale Arti Visive Festival del Tempo 2021 selezionerà 25 opere che saranno parte di una mostra collettiva presso la Chiesa di San Michele Arcangelo a Sermoneta in provincia di Latina, nei mesi di settembre e ottobre 2021. La partecipazione è gratuita per quanti lavorano con i seguenti media: disegno, pittura, scultura di piccole dimensioni, fotografia, incisione e grafica, video, mixed media. Il tema del concorso è: Felice Effimero Indeterminato. Ai 25 selezionati saranno garantiti: mostra collettiva presso la Chiesa di San Michele Arcangelo a Sermoneta (LT) per tutta la durata del Festival, comunicazione delle opere sul sito e riviste arte e cultura, pubblicazione su catalogo. La mostra sarà inaugurata il 25 settembre 2021 Il Festival del Tempo è il primo Festival in Italia dedicato al Tempo: un’indagine multidisciplinare e interdisciplinare sul Tempo, sul Passato, sul Presente e sul Futuro, un luogo dove Costruire Pensieri, Generare l’Arte, Vivere il Tempo. Tutto il territorio nazionale, infatti, è disseminato da realtà, luoghi, centri e borghi nei quali il passato emerge in modo preponderante con tutte le sue storie e tradizioni e diventa attuale e attualizzato nella vita economica, sociale e comunitaria: per tale motivo il Festival del Tempo è un format per tutte le città italiane, capace di esprimere e delineare nuove e buone pratiche che si immergono profondamente nelle specifiche realtà territoriali ma che hanno alla base un substrato culturale e scientifico comune. Il Festival del Tempo, pertanto, indaga la nostra percezione del tempo coinvolgendo innumerevoli discipline del pensiero, generando luoghi sperimentali di indagine sulla memoria e sul futuro e materializzandosi in molteplici attività: tavole rotonde, conferenze, laboratori, forum, concorsi, residenze artistiche, progetti artistici ed editoriali, spettacoli appartenenti a vari generi. Il Festival del Tempo aderisce all’Agenda 2030 e ai 17 obiettivi ONU. Il Festival del Tempo ha avuto la sua prima sperimentazione nel 2020, scegliendo il territorio di Sermoneta e proponendo nei mesi di settembre e ottobre una mostra di arti visive e plastiche e residenze artistiche. I protagonisti della mostra (oltre 50 artisti) e delle residenze (sette gli artisti scelti per lavorare per 10 giorni su progetti installativi e partecipativi con la comunità territoriale), sono stati selezionati attraverso due Bandi Internazionali che hanno visto la partecipazione di 400 candidati sottoposti alla valutazione di una Giuria di alto profilo culturale, artistico e professionale. Si possono visionare i progetti vincitori 2020 su www.festivaldeltempo.it. Il Festival del Tempo è una idea originale di Roberta Melasecca, architetto e curatrice, ambasciatrice Rebirth Project/Terzo Paradiso Cittadellarte – Fondazione Pistoletto. Il marchio del Festival del Tempo è depositato presso il Ministero dello Sviluppo Economico. Tutti gli eventi inseriti nel programma del Festival (che sarà reso noto a breve) si svolgeranno in ottemperanza delle misure di sicurezza dettate dai decreti in vigore a causa dell’emergenza Covid 19.

Entrambi i bandi con i rispettivi allegati sono scaricabili nel sito web www.festivaldeltempo.it oppure al seguente link:
drive.google.com/drive/folders/1Vym_OnmWfps8ks4Eoedm10MfIwOdiHT1?usp=sharing