Home NOTIZIE CRONACA Ultim’ora Ponte Mammolo, vasto incendio di rifiuti e baracche: in fiamme discarica...

Ultim’ora Ponte Mammolo, vasto incendio di rifiuti e baracche: in fiamme discarica abusiva

incendio colli aniene
incendio Ponte Mammolo - immagine gruppo Facebook Quelli di "Colli Aniene"

Discarica abusiva di rifiuti in fiamme a Roma. Un vasto incendio di rifiuti è divampato nella tarda serata di ieri in Via di Ponte Mammolo nel quadrante est della Capitale. Coinvolte nel rogo anche alcune baracche.

L’incendio è scoppiato intorno alle 23.30 di ieri giovedì 4 agosto, in un’area non lontana dal fiume Aniene tra Ponte Mammolo e Colli Aniene e si è esteso per circa due ettari. Sei le squadre dei vigili del fuoco ancora al lavoro sul posto con l’ausilio di cinque autobotti, carro schiuma e TA/6.

Ponte Mammolo, incendio rifiuti e baracche: brucia grossa discarica abusiva

Secondo quanto riferito si tratta di un vasto incendio di rifiuti all’interno di una grossa discarica abusiva di materiale vario e baracche divampato in via di Ponte Mammolo all’altezza del civico 61. Sono tutt’ora in corso le operazioni di spegnimento, sul posto anche il Nucleo Gos dei vigili del fuoco (Gruppo Operativo Speciale Movimento Terra), Polizia di Stato, Carabinieri, 118 e l’Arpa Lazio.

incendio ponte mammolo
i vigili del fuoco al lavoro per spegnere l’incendio divampato a Ponte Mammolo

L’allarme è subito stato diffuso via social dai residenti di Colli Aniene che hanno pubblicato immagini delle fiamme distinguibili nel buio della notte anche a distanza, chiedendo informazioni agli utenti in rete. Visibile anche la colonna di fumo che si alzava sull’area. Fumo che invade l’area anche questa mattina. Diverse le segnalazioni dei cittadini in apprensione per il forte odore di fumo che ha raggiunto anche quartieri più distanti dal luogo dell’incendio.

Tenere chiuse le finestre

“Le fiamme non sono del tutto domate, stanno entrando in azione i mezzi di movimentazione terra che dovranno spostare e movimentare terra e rifiuti, ci saranno ulteriori nubi di fumo che probabilmente dureranno per qualche giorno” informa via social il presidente del Municipio IV Massimiliano Umberti. “Non ci sono stati danni a persone. A carattere puramente precauzionale si consiglia di mantenere chiuse le finestre delle abitazioni nelle vicinanze fino al raggio di un chilometro dal sito di origine dell’incendio” aggiunge Umberti.

Aggiornamento ore 11

In merito all’incendio nella zona di Ponte Mammolo, “il personale Arpa Lazio è intervenuto prontamente per un sopralluogo e, dopo valutazione tecnica della situazione ambientale, condivisa tra tutti i soggetti istituzionali coinvolti, è stato ritenuto non necessario installare un campionatore per il monitoraggio della qualità dell’aria. L’incendio risulta già spento, anche se i Vigili del Fuoco stanno ancora completando le loro attività”. Lo comunica Arpa Lazio sulla propria pagina Facebook.