24.2 C
Roma

Roma, in auto sul Gra con 17 kg di droga: a casa centinaia di panetti di hashish

Girava in auto sul Gra di Roma con 17 chili di droga nel portabagagli. Ad insospettire le pattuglie della stradale l’andatura del mezzo che nel pomeriggio continuava a cambiare corsia per cercare di svicolare tra le auto nel traffico stradale.

Roma, a zig zag sul Gra per svicolare nel traffico

Uno zig zag all’altezza del Km 4 della carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare per evitare di rimanere bloccato in fila con diversi spostamenti tra le corsie anche quella di emergenza. Fretta che non è sfuggita agli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Settebagni. I poliziotti sono quindi partiti in azione bloccando l’automobilista indisciplinato scoprendo inoltre il motivo di tanta impazienza.

Nel bagagliaio borsone con 17 kg di droga

Dopo aver fermato il veicolo, durante il controllo della documentazione i poliziotti hanno infatti subito avvertito un forte odore, riconducibile alle esalazioni caratteristiche degli stupefacenti, provenire dall’autovettura e perciò hanno ispezionato l’auto trovando nel portabagagli un borsone con diverse buste di plastica. All’interno erano stati nascosti 17 kg di marijuana.

A casa centinaia di panetti di hashish per un totale di 39 kg

Sono quindi scattate le indagini che hanno portato gli investigatori ad approfondire i controlli nei luoghi utilizzati dall’automobilista. Le sorprese infatti non erano finite. Durante le perquisizioni gli agenti hanno scoperto che in casa l’uomo aveva altri 39 chili di hashish diviso in panetti da circa 100 grammi ciascuno. Per l’automobilista frettoloso è così scattato l’arresto e per lui è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

Il precedente

Sempre sul Gra di Roma lo scorso 6 febbraio è stata intercettata un’auto con due uomini a bordo di rientro dall’Austria. Anche nei giorni seguenti i due avevano attraversato il confine ma stavolta a seguirli fino alla Capitale c’erano i poliziotti.

Gli investigatori non li hanno mai persi di vista, continuando le indagini anche il giorno seguente quando di prima mattina hanno ripreso l’auto per andare nei pressi di un box in via Gregorio XI.

A quel punto i poliziotti hanno fermato i due, un 26enne e 54enne di origine albanese e controllato il locale. All’interno arnesi da “meccanico”, come cric e cavalletti, e alcuni sacchi neri di plastica con diverse dosi di cocaina. Mentre, in un’intercapedine, ricavata artigianalmente nella porta tagliafuoco, c’erano panetti di hashish per un peso complessivo di circa 4 kg.

E’ scattato inoltre il controllo dell’auto dove erano stati nascosti all’interno dei “carter paramotore”, 6 pacchi di cocaina per oltre 5 kg. Inevitabile l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

ULTIME NOTIZIE

Incendio al deposito farmaceutico Farla a Latina: le immagini del rogo (VIDEO)

Un grave incendio ha colpito lo stabilimento della cooperativa Farla, specializzata nella distribuzione di...

Roma, ancora un’ondata di caldo, emergenza da bollino rosso

Roma, ancora un'ondata di caldo in arrivo con emergenza da bollino rosso. Caldo da...

Andersson, Ds Djurgardens: “Dahl? La Roma non si è fatta sentire”

Il ds del Djurgardens, Bosse Andersson, ha commentato le voci di mercato che vedrebbero Samuel Dahl...

Lazio, Lotito risponde alle accuse: “Abbiamo speso più della Juventus. Greenwood? Se i tifosi lo vogliono mettano i soldi”

Al termine del consiglio federale della FIGC, Claudio Lotito si è espresso sulle critiche ricevute...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Incendio al deposito farmaceutico Farla a Latina: le immagini del rogo (VIDEO)

Un grave incendio ha colpito lo stabilimento della cooperativa Farla, specializzata nella distribuzione di...

Roma, ancora un’ondata di caldo, emergenza da bollino rosso

Roma, ancora un'ondata di caldo in arrivo con emergenza da bollino rosso. Caldo da...

Classifica sindaci, come si è piazzato Gualtieri

Classifica sindaci, il primo cittadino di Roma Gualtieri è terz'ultimo in Italia: perse in...