29.7 C
Roma

Regione Lazio, il programma dei lavori da quasi 400 milioni: tutte le opere

La Giunta regionale del Lazio, guidata dal presidente Francesco Rocca, ha approvato il Programma triennale 2024-2026 dei lavori pubblici su proposta dell’assessore al Bilancio, alla Programmazione economica, all’Agricoltura e alla Sovranità alimentare, alla Caccia e alla Pesca, ai Parchi e alle Foreste, Giancarlo Righini, e dell’assessore ai Lavori pubblici, alle Politiche di ricostruzione, alla Viabilità e alle Infrastrutture, Manuela Rinaldi. Con una dotazione finanziaria di oltre 392 milioni di euro, la Regione intende realizzare una serie di interventi strategici per il territorio.

Dettagli del Programma Triennale dei lavori della Regione Lazio

Il Programma triennale dei lavori pubblici prevede una distribuzione delle risorse su tre annualità: oltre 85 milioni di euro per il primo anno, circa 137 milioni di euro per il secondo anno e circa 170 milioni di euro per il terzo anno.

Questi fondi verranno utilizzati per una vasta gamma di progetti che interesseranno tutte le province del Lazio. Gli interventi riguarderanno sia nuove costruzioni sia la manutenzione ordinaria e straordinaria delle infrastrutture esistenti, incluse opere stradali, ferroviarie e di difesa del suolo.

Principali progetti finanziati dalla Regione Lazio

Tra i progetti più rilevanti finanziati dal Programma, c’è la realizzazione di opere di urbanizzazione nella sottozona di via America Latina a Frosinone. Questi lavori includono la costruzione di strade, aree verdi, parcheggi e servizi essenziali.

Un altro importante intervento è il completamento della ciclovia Tirrenica, che collegherà il comune di Fiumicino a Santa Marinella, promuovendo la mobilità sostenibile.

Il restauro e la riqualificazione energetica del complesso monumentale del Castello di Santa Severa rappresentano un altro progetto chiave. Questo intervento mira a valorizzare il patrimonio storico e culturale della regione, migliorandone l’efficienza energetica e la sicurezza sismica.

Parallelamente, la sede della Giunta e del Presidente della Regione Lazio in via Cristoforo Colombo a Roma verrà sottoposta a lavori di riqualificazione energetica e adeguamento sismico.

Miglioramento della rete ferroviaria e stradale

Un altro intervento cruciale riguarda l’adeguamento normativo, sismico e la manutenzione della ferrovia Roma-Viterbo, fondamentale per migliorare la sicurezza e l’efficienza dei trasporti regionali.

Inoltre, il collegamento stradale Cisterna-Valmontone verrà potenziato, includendo opere di connessione della zona per migliorare la viabilità e ridurre il traffico.

Dichiarazioni degli assessori

L’assessore Giancarlo Righini ha sottolineato l’importanza di una pianificazione attenta e dell’uso corretto dei fondi pubblici per raggiungere risultati significativi. “L’approvazione del piano triennale dei lavori pubblici è l’ennesima dimostrazione che grazie a un corretto utilizzo dei fondi pubblici e a una puntuale pianificazione degli interventi si possono raggiungere risultati importanti. Una programmazione virtuosa della quale a beneficiarne sono soprattutto i cittadini che finalmente vedono la realizzazione di opere che fino ad oggi sono rimaste solo sulla carta”, ha dichiarato Righini.

L’assessore Manuela Rinaldi ha espresso soddisfazione per l’approvazione del Programma, sottolineando il suo impatto positivo sulle comunità locali. “La Regione Lazio esprime nuovamente la sua vicinanza ai territori con l’approvazione del Programma triennale dei lavori pubblici. Per questo ringrazio il presidente, Francesco Rocca, e l’ottimo lavoro dell’assessore, Giancarlo Righini. Parliamo di interventi necessari per la riqualificazione delle province del Lazio: un aiuto in più che la nostra amministrazione vuole dare alle realtà locali per opere di completamento e messa in sicurezza o addirittura investire in nuove realizzazioni. Cambiare il volto del Lazio è possibile e questa è la dimostrazione.”

ULTIME NOTIZIE

Musica, dalla Tosca a Turandot: prosegue il cartellone del Caracalla Festival 2024,

Non si ferma la musica alle Terme di Caracalla dove, in occasione del Caracalla...

Si finge poliziotto, ordina le pizze e non paga: arrestato

Un uomo di 57 anni è stato arrestato a Roma per aver truffato diversi...

Roma, al via Il Cinema Oltre – Arena Cinema Parco Labia: il programma

Ha avuto inizio Il Cinema Oltre - Arena Cinema Parco Labia, l’arena cinematografica organizzata...

Frosinone, dopo Ambrosino si valuta un altro acquisto in attacco | Piace Cerri della Juve

Il Frosinone tenterà un altro innesto in attacco dopo l'arrivo di Ambrosino dal Napoli. Vivarini...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Perché gli italiani non spendono? L’investimento necessario nell’educazione finanziaria

Secondo l’ultima indagine di Moneyfarm, una società di consulenza finanziaria indipendente con un approccio...

Federcuochi, i premi della cucina italiana in Campidoglio

Assegnati i prestigiosi Premi della Cucina Italiana a Roma, con un evento tenutosi in...

Agro Pontino, dopo la morte di Singh boom di assunzioni: i dati dell’Inps

Dopo la morte di Satnam Singh, il bracciante indiano lasciato morire dissanguato dopo aver...