24.2 C
Roma

Roma tra danza, cinema e musica: gli appuntamenti dal 5 all’11 giugno

Dalla Festa della danza al Cinema in piazza, dalla grande musica del Caracalla Festival al Summertime 2024: una settimana ricca di appuntamenti culturali per Roma quella dal 5 all’11 giugno. Nell’ampio programma di iniziative promosse dall’assessorato alla Cultura di Roma Capitale c’è spazio anche per teatro, arte, letteratura, incontri, laboratori e attività per bambini e famiglie.

Roma tra cinema, teatro e musica: gli appuntamenti dal 5 all’11 giugno

Sarà disponibile da domani, 5 giugno, il programma completo della seconda edizione di Corpo Libero – Festa della Danza di Roma, la manifestazione dedicata ai linguaggi e alle forme della danza contemporanea. Dal 10 al 16 giugno, tanti appuntamenti diffusi nei 15 Municipi della città, dedicati a un pubblico di tutte le età, con artiste e artisti provenienti da ogni parte d’Italia, d’Europa e del Mondo.

Cinema in piazza, il 9 giugno parte la maratona Boris

Fino al 14 luglio torna Il Cinema in Piazza. L’evento, organizzato e promosso dalla Fondazione Piccolo America, compie dieci anni e festeggia con 85 proiezioni, 22 incontri speciali e 12 retrospettive tra piazza San Cosimato a Trastevere, Parco della Cervelletta a Tor Sapienza, Parco di Monte Ciocci a Valle Aurelia, fino al Cinema Troisi diventato il quarto luogo della manifestazione.

Ogni sera alle 21.15, dal mercoledì alla domenica, una ricca programmazione con film in lingua originale sottotitolati e film italiani con sottotitoli in inglese, a ingresso libero e gratuito (a eccezione degli eventi speciali al Cinema Troisi).

Una speciale maratona della serie televisiva cult Boris prenderà il via ogni domenica. Le quattro stagioni verranno proiettate al Parco della Cervelletta, con i primi dieci episodi, in programma il 9 giugno: insieme al cast, agli sceneggiatori Giacomo Ciarrapico e Luca Vendruscolo e allo scrittore Francesco Pacifico, sarà l’occasione per ricordare Mattia Torre, alla vigilia del suo compleanno.

Al via Summertime 2024

Per la programmazione della Fondazione Musica per Roma, dal 7 giugno al via Summertime 2024, il festival estivo della Casa del Jazz che fino al 6 agosto, sul palcoscenico all’aperto allestito nel parco di Villa Osio, presenterà una panoramica dell’universo jazz contemporaneo attraverso alcune delle sue più stimolanti proposte.

Un cartellone prestigioso con oltre 50 concerti e focus specifici dedicati ai talenti italiani (italian stars), ai virtuosi di piano, sax, chitarra, contrabbasso, batteria (heroes), alle voci (sing), alle big band (large ensembles), alle nuove tendenze (newaves), alle contaminazioni (crossover) e ai talenti emergenti (rising stars).

Si parte il 7 giugno con Joey Calderazzo, uno dei migliori pianisti della sua generazione, in concerto accanto all’eclettico contrabbassista John Patitucci e a Dave Weckl, considerato uno dei batteristi jazz/fusion più influenti e tecnicamente dotati di tutti i tempi.

Appuntamento l’8 giugno con l’omaggio a Dino Piana, storico trombonista recentemente scomparso, tra i più grandi interpreti del jazz in Italia e all’estero, esponente di punta della musica afroamericana. Si esibiranno il figlio, Franco Piana, e gli amici di una vita: Roberto Gatto, Enzo Pietropaoli, Giorgio Rosciglione, Gegè Munari, Bruno Biriaco e Max Ionata. Con loro, la Jazz Orchestra diretta e arrangiata dallo stesso Franco Piana, di cui il trombonista è sempre stato parte fondante.

Il 10 giugno è atteso Fabrizio Bosso per la presentazione del suo nuovo lavoro, About Ten, nel quale rilegge, grazie agli arrangiamenti di Paolo Silvestri, i grandi maestri del jazz come Ellington e Gillespie, proponendo anche brani originali.

Musica

Alle Terme di Caracalla, prosegue il Caracalla Festival 2024, il cartellone estivo del Teatro dell’Opera di Roma. Una settimana dedicata ai grandi nomi della musica leggera: si parte il 5 e 9 giugno con un duo d’eccezione, quello formato da Francesco De Gregori e il comico Checco Zalone con Pastiche – Voce e Piano (& Band).

Grande attesa il 6 giugno per il ritorno sul palco di un’altra leggenda della musica italiana, Ornella Vanoni con il live Senza fine; il 7 giugno sarà la volta di una delle voci più autorevoli del cantautorato nazionale, Samuele Bersani.

Non mancheranno le grandi voci del panorama pop internazionale. Il 10 giugno è atteso, infatti, John Legend con An evening with – A night of songs and stories. L’11 giugno, infine, saranno sul palco i Pooh con la prima data del live Amici per sempre – estate 2024 (sul palco anche il 12 giugno).

Al Teatro Costanzi, proseguono invece fino al 12 giugno le repliche dell’Otello di Giuseppe Verdi con le voci di Gregory Kunde, Roberta Mantegna e Igor Golovatenko. L’allestimento, preveniente dall’Opéra di Monte-Carlo e dall’Opera Nazionale di Tbilisi e proposto in prima nazionale, è firmato da Allex Aguilera. Sul podio dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma torna Daniel Oren.

Il 5 giugno alle 19.30, inoltre, in piazza degli Alcioni a Torre Maura, il Teatro dell’Opera di Roma presenta il secondo appuntamento dell’iniziativa promossa da Roma Capitale che porta la grande musica dell’istituzione capitolina nelle piazze del V Municipio.

Al Mattatoio IPER, festival delle periferie

Al Mattatoio di Roma, dal 10 al 16 giugno, negli spazi della Pelanda e in altri luoghi della città, si svolgerà la III edizione di IPER, festival delle periferie, iniziativa gratuita promossa da Roma Capitale e Azienda Speciale Palaexpo, a cura di Giorgio de Finis.

Tra le numerose iniziative promosse dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali il 6 giugno, al Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese apre al pubblico, a ingresso gratuito, la mostra Genius Loci che presenta 30 opere del duo artistico TTOZOI (Stefano Forgione e Giuseppe Rossi), realizzate attraverso un particolare procedimento che consiste nel far depositare e proliferare sulla tela dei microrganismi (muffe) per poi intervenire con particolari reagenti a conclusione dell’atto creativo.

Tra gli altri appuntamenti, il 5 giugno alle 17, presso la Sala Tenerani del Museo di Roma a Palazzo Braschi, per la rassegna Libri al Museo verrà presentato il volume Pellegrino da Modena nella bottega di Raffaello di Cristina Conti. Il 6 giugno alle 17, al Museo Civico di Zoologia, nell’ambito della mostra in corso, si terrà la conferenza Oltre lo spazio e oltre il tempo: gli “animali fantastici” del Cosmo e dove trovarli, un dialogo tra geologia e astronomia, dalla Terra ai confini dell’universo, alla scoperta di fenomeni e oggetti misteriosi e inafferrabili, con Alessandro Frigeri (geologo INAF, Roma) e Sandro Bardelli (cosmologo INAF, Bologna) moderati dalla giornalista scientifica Livia Giacomini.

Notte degli Archivi 2024

In settimana, nell’ambito della V edizione del festival nazionale Archivissima, torna l’appuntamento con la Notte degli Archivi 2024, con due eventi speciali in programma il 7 giugno. Il primo, realizzato in concomitanza con i 175 anni della Repubblica Romana, si terrà dalle 18.30 alle 21 presso la Sala Ovale dell’Archivio Storico Capitolino: Passione Repubblicana. Carte e note dalla Repubblica Romana, un incontro di parole e note che vedrà come protagonista d’eccezione il maestro Nicola Piovani in dialogo con un quintetto di fiati della Banda dell’Esercito Italiano guidato dal Maestro Maggiore Filippo Cangiamila.

Alle 19, invece, è previsto il secondo evento: Amore, Politica, Dibattiti, Follia, Arte, Archeologia, una visita itinerante tra i rioni Campitelli, Sant’Angelo, Regola e Pigna guidata dalle archeologhe e storiche dell’arte della Sovrintendenza, partendo dall’area archeologica del Teatro di Marcello per arrivare, alle 21, all’Area Sacra di Largo Argentina.

Villa di Massenzio aperture serali dall’8 giugno

Alla Villa di Massenzio, grazie al nuovo impianto di illuminazione artistica da poco inaugurato, dall’8 giugno si inaugura la stagione delle aperture straordinarie serali: ogni sabato di giugno e luglio l’area archeologica sarà visitabile fino alle 22 (ultimo ingresso alle 21.30). A partire dalle 19.45, si terrà la visita Esopo e gli animali notturni della Villa di Massenzio, a cura di Francesca Romana Cappa ed Ersilia Maria Loreti in collaborazione con il Parco Regionale dell’Appia Antica e con il biologo Simone Ceccobelli.

Kids: teatro, musica e laboratori

Prosegue fino al 16 giugno la prima edizione di Torpigna World Kids Festival, rassegna teatrale dedicata ai piccoli spettatori e le loro famiglie a cura di La Rocca E.T.S., in programma nella sede di Fortezza Est (via Francesco Laparelli 62) a Torpignattara.

Nell’ambito di Qui si impara a… Teatrare a cura di Opera aps, di seguito le restituzioni finali delle attività destinate ai più piccoli, in programma l’8 giugno al Teatro del Lido di Ostia Si parte con Momo, spettacolo conclusivo del laboratorio teatrale per bambini (ore 16) e Dieci piccolissimi indiani, attività finale del laboratorio teatrale per ragazzi (ore 17.30), entrambi a cura di Daniela Sbrana. A seguire, Per piacere di Shakespeare di Massimo Izzo, a chiusura del laboratorio di propedeutica teatrale per ragazzi (ore 18; a pagamento).

Il Cantamondo

La programmazione della Fondazione Musica per Roma propone l’8 giugno alle 18, nella Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone, il concerto del Coro Multiculturale “Il Cantamondo”, oggi al suo secondo anno di attività. I piccoli artisti, sotto la direzione dei Maestri Francesca Rini e Massimo Sigillò Massara, eseguiranno musiche della tradizione popolare internazionale.

Alla Casa del Jazz, nell’ambito di Summertime 2024, l’11 giugno alle 21 è in programma il saggio finale della Jazz Campus Orchestra diretta da Massimo Nunzi. Una grande occasione, per i giovani artisti, di esibirsi accanto ai loro idoli. Sul palco, infatti, saranno affiancati da tre grandi nomi del jazz italiano e internazionale: Fabrizio Bosso, Stefano Di Battista e Gegè Telesforo.

Nell’ambito delle iniziative promosse dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e rivolte alle famiglie e ai più piccoli, l’8 giugno alle 16.30 al Museo di Roma a Palazzo Braschi, è in calendario Carta degli dèi. L’arte degli origami, laboratorio creativo per bambini dai 6 ai 10 anni, con interprete LIS, a cura di Alessandra Cicogna, ispirato alle fluttuanti atmosfere degli Ukiyo-e.

Al Planetario di Roma per gli spettacoli a tema astronomico dedicati ai bambini e alle famiglie, l’8 giugno, Gabriele Catanzaro, nei panni dello stravagante Dottor Stellarium, guiderà i più piccoli a scoprire il mondo delle stelle con gli spettacoli Accade tra le stelle (ore 12) e Vita da stella (ore 18), mentre il 9 giugno alle 12 torna lo spettacolo giocoso e interattivo Girotondo tra i Pianeti. Per tutte le informazioni e il calendario completo degli eventi di cui vi abbiamo dato solo un assaggio è possibile consultare il sito Culture di Roma Capitale.

ULTIME NOTIZIE

Incendio al deposito farmaceutico Farla a Latina: le immagini del rogo (VIDEO)

Un grave incendio ha colpito lo stabilimento della cooperativa Farla, specializzata nella distribuzione di...

Roma, ancora un’ondata di caldo, emergenza da bollino rosso

Roma, ancora un'ondata di caldo in arrivo con emergenza da bollino rosso. Caldo da...

Andersson, Ds Djurgardens: “Dahl? La Roma non si è fatta sentire”

Il ds del Djurgardens, Bosse Andersson, ha commentato le voci di mercato che vedrebbero Samuel Dahl...

Lazio, Lotito risponde alle accuse: “Abbiamo speso più della Juventus. Greenwood? Se i tifosi lo vogliono mettano i soldi”

Al termine del consiglio federale della FIGC, Claudio Lotito si è espresso sulle critiche ricevute...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Roma, ancora un’ondata di caldo, emergenza da bollino rosso

Roma, ancora un'ondata di caldo in arrivo con emergenza da bollino rosso. Caldo da...

Classifica sindaci, come si è piazzato Gualtieri

Classifica sindaci, il primo cittadino di Roma Gualtieri è terz'ultimo in Italia: perse in...
00:01:08

Maxirissa nel Viterbese, 6 feriti

Maxirissa a bottigliate e coltellate a Montalto di Castro, in provincia di Viterbo. Tutto è...