24.2 C
Roma

Roma, scontri tra manifestanti e Polizia al corteo ‘contro il governo e pro Palestina’

A Roma ieri, sabato 1 giugno, si è tenuto un corteo contro il governo e pro Palestina, che ha visto momenti di alta tensione con lanci di lacrimogeni e bombe carta. Gli scontri sono iniziati in via Vicenza, all’altezza di Castro Pretorio, quando un gruppo di circa 200 manifestanti, partiti dalla Sapienza, ha cercato di unirsi al corteo principale ma è stato respinto.

Gli universitari, protetti da scudi di plexiglass decorati con bandiere pro Palestina, hanno tentato di sfondare il cordone delle forze dell’ordine, provocando così gli scontri.

Roma, tensione al corte anti-governo

Secondo le fonti investigative, almeno cinquemila persone hanno partecipato alla manifestazione, mentre gli organizzatori sostengono che fossero oltre diecimila. Il corteo nazionale contro il governo ha visto migliaia di persone in piazza. Tra queste, i collettivi universitari di Piazzale Aldo Moro hanno esibito uno striscione con la scritta: “Genocidio e guerra iniziano dall’università, stop accordi, non fermerete la nostra rabbia”, invitando altri studenti a unirsi al loro blocco.

Durante il passaggio del corteo nazionale davanti all’università Sapienza, i collettivi universitari hanno acceso fumogeni e intonato cori a favore della Palestina. Uno spezzone del corteo ha deviato dal percorso previsto, arrivando in via Vicenza e incontrando le forze dell’ordine in tenuta antisommossa. A quel punto, una carica di alleggerimento ha disperso i manifestanti, che hanno reagito lanciando petardi e bombe carta. La polizia ha risposto con l’uso di lacrimogeni.

ULTIME NOTIZIE

Roma, ancora un’ondata di caldo, emergenza da bollino rosso

Roma, ancora un'ondata di caldo in arrivo con emergenza da bollino rosso. Caldo da...

Andersson, Ds Djurgardens: “Dahl? La Roma non si è fatta sentire”

Il ds del Djurgardens, Bosse Andersson, ha commentato le voci di mercato che vedrebbero Samuel Dahl...

Lazio, Lotito risponde alle accuse: “Abbiamo speso più della Juventus. Greenwood? Se i tifosi lo vogliono mettano i soldi”

Al termine del consiglio federale della FIGC, Claudio Lotito si è espresso sulle critiche ricevute...

Classifica sindaci, come si è piazzato Gualtieri

Classifica sindaci, il primo cittadino di Roma Gualtieri è terz'ultimo in Italia: perse in...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Roma, spara 4 colpi per gelosia: ecco dove e cosa è successo

Spari a Roma, ma a quanto pare a salve, e per della mera gelosia....

Va del Corso, rapina alla moglie del cantante degli Audioslave: rubato Rolex da 50mila euro

Vicky Cornell, moglie del defunto cantante Chris Cornell del gruppo Audioslave (morto nel 2017),...

Areti fornisce un numero verde per guasti alle illuminazioni pubbliche

Areti, la società del gruppo Acea che gestisce la rete elettrica di Roma, ha...