15.6 C
Roma

Blitz antidroga a Roma, sequestrati oltre 450 kg tra hashish e marijuana

Doppio blitz antidroga della Polizia a Roma. In poche ore gli agenti del III Distretto Fidene-Serpentara hanno scoperto e sequestrato oltre 450 kg di droga: una montagna di panetti di hashish e marijuana pronti ad essere messi in vendita nelle piazze di spaccio della Capitale.

Blitz antidroga a Roma, sequestrati oltre 450 kg di hashish e marijuana

Le operazioni sono scattate tra la periferia est della città e i Castelli Romani. A casa di un 28enne a Lariano i poliziotti hanno trovato circa 200 kg di sostanza stupefacente, mentre durante un controllo in zona Monte Libretti hanno assistito allo scarico di materiale da un tir.

Pacchi e bustoni portati fuori dal mezzo e riposti da tre uomini all’interno dell’edificio pieni di droga. Il bilancio delle attività è di oltre 450 kg di droga sequestrata e quattro uomini in manette che dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In casa con più di 200 kg di droga: 28enne arrestato a Lariano

Un 28enne romano è stato arrestato in flagranza dagli agenti perché gravemente indiziato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti, a seguito di un’attività info-investigativa, hanno effettuato un servizio di osservazione e hanno controllato l’abitazione di un uomo, a Lariano.

Leggi anche: Roma, investe il marito nel parcheggio del santuario: morto 73enne

All’interno c’erano ben 199 kg di hashish e 5 chilogrammi e mezzo di marijuana, più una macchina per il sottovuoto e diverso materiale per il confezionamento e la pesatura della sostanza stupefacente. Gli agenti hanno identificato l’uomo per un 28enne romano e lo hanno tratto in arresto poiché gravemente indiziato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione in zona Tiburtina, scarico di droga dal tir

Sempre gli agenti del III Distretto, poche ore dopo, durante un mirato servizio di osservazione, presso uno stabile in via Monte Libretti, hanno notato presunti scarichi di sostanze stupefacenti da mezzi di trasporto commerciali.

I poliziotti hanno visto arrivare un autotreno che si è posizionato nei pressi dell’ingresso del deposito. Sono quindi arrivati due uomini che, mentre l’autista teneva aperto il vano sotto il rimorchio, hanno iniziato a scaricare rapidamente diversi pacchi per poi metterli in un cassone in legno all’interno del magazzino.

Immediato l’intervento degli agenti che hanno bloccato i tre e trovato un ingente quantitativo di panetti di hashish del peso di circa 250 kg. I tre, italiani di 65, 39 e 49 anni sono stati arrestati poiché gravemente indiziati del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. L’autorità giudiziaria, su richiesta della Procura della Repubblica, ha convalidato gli arresti.

ULTIME NOTIZIE

Il Mistero del Campanile

Focus sul mistero del campanile di Bassano in Teverina. Il mistero del campanile di Bassano Racconteremo...

Polis – I Misteri di Bassano – Puntata di Giovedì 13 Giugno 2024

I misteri di Bassano in Teverina sono i protagonisti di questa puntata. I misteri di...

Economia, Regione Lazio al fianco delle imprese della cooperazione internazionale

https://www.youtube.com/watch?v=lgzBxnkA9Yk Per tracciare un percorso verso la sostenibilità e la crescita socioeconomica non si può...

Fiumicino, al via il servizio “al mare in bus”: dal 15 giugno navette per le spiagge del litorale

Svolta Green ma anche contro il caos parcheggi sul litorale a nord di Roma....

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Centro anziani travolto dai liquami, scarico fognario KO

Centro anziani travolto dai liquami, scarico fognario KO e tante proteste. Ancora un caso...

Roma, incidente sul Gra tra auto e mezzo pesante: morto 54enne

Grave incidente nella notte sul Grande raccordo anulare di Roma. Per cause in corso...

Roma, fabbricava armi in casa: nel laboratorio clandestino mitragliatrice e pistola a penna

C'era anche una pistola a forma di penna tra le armi trovate nel laboratorio...