27.9 C
Roma

Superbonus, governo diviso ma imprese e famiglie rischiano il fallimento

Il Superbonus 110 torna in auge in questa campagna elettorale per le europee, ma questa volta rischia di spaccare i partiti della coalizione

Qui la copertina che introduce al tema della puntata di Extra del 14 maggio 2024.

Corsi e ricorsi storici: fu uno dei temi caldi e di facile consenso alle elezioni politiche che portarono il centro destra al governo, ora il Superbonus 110 torna in auge in questa campagna elettorale per le europee.

Ma questa volta rischia di spaccare i partiti della coalizione: da una parte la Lega, il cui ministro dell’economia Giorgetti continua ad attribuire al provvedimento varato dal governo Conte nel 2020 per rilanciare l’edilizia dopo i mesi del lockdown la colpa di aver disastrato i già precari conti pubblici italiani; dall’altra Forza Italia che su posizioni meno intransigenti nelle scorse ore ha chiesto di trovare una soluzione a decine di migliaia di imprese e di famiglie che rischiano di finire sul lastrico o di perdere la propria casa solo per essersi fidate di una legge dello stato.

In mezzo c’è il partito della premier Meloni che, due anni fa, in campagna elettorale aveva promesso una soluzione.

Mentre la politica discute, loro – gli imprenditori e le famiglie – rischiano di ritrovarsi sul lastrico e ieri, a Milano, proprio davanti alla sede della Lega hanno scelto di mettere in scena il funerale di tante aziende che hanno aderito al Superbonus e che ora, non potendo incassare i crediti fiscali per lo stop alla misura, rischiano il fallimento e chiedono le dimissioni proprio del ministro Giorgetti il quale, dopo aver paragonato negli ultimi tempi il superbonus alla tragedia del Vajont o alla madre di tutte le truffe, lancia un ultimatum proprio agli alleati.

ULTIME NOTIZIE

UEFA EURO 2024, è il giorno degli azzurri: il programma del 20 giugno

UEFA EURO 2024, il programma di oggi Seconda giornata della fase a gruppi di UEFA...

Esame di maturità, oggi la seconda prova: le tracce

Platone al liceo classico, due problemi e otto quesiti per il liceo scientifico. Oggi...

Aggressione a giovani di Rete Studenti medi, individuati i responsabili

Sono stati individuati dalla digos i responsabili dell’aggressione ai danni di giovani studenti della...

Tentato omicidio a Tor Bella Monaca: 3 arresti

I fatti risalgono allo scorso maggio e portano a Tor Bella Monaca, una delle...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Esame di maturità, oggi la seconda prova: le tracce

Platone al liceo classico, due problemi e otto quesiti per il liceo scientifico. Oggi...

Caldo record, nel Lazio attività lavorative all’aperto vietate dalle ore 12.30 alle 16: l’ordinanza di Rocca

Troppo caldo nel Lazio, stop ai lavori all’aperto dalle 12.30 alle 16. È quanto...

Casa Sociale degli anziani, firmata oggi la prima Convenzione nel Municipio I

Luoghi di aggregazione e propulsione della vita sociale, culturale e ricreativa delle persone anziane...