30.4 C
Roma

Progetto Roma 5G parte da piazza del Campidoglio, wi-fi gratis e potente in 100 piazze

Parte da piazza del Campidoglio la realizzazione del progetto Roma 5G che porterà il wi-fi gratuito in cento piazze della città e nelle stazioni metro per il Giubileo. La prossima settimana sarà attivato l’hotspot a piazzale della stazione Tiburtina, per proseguire arrivando a coprire 65 piazze entro dicembre.

Progetto Roma 5G parte da piazza del Campidoglio, Wi-fi gratis e potente in 100 piazze

In piazza del Campidoglio sono stati installati 4 Access Point, 2 su Palazzo Nuovo e 2 su Palazzo dei Conservatori, capaci di garantire la copertura su tutta l’area. Saranno invece molti di più, una trentina, quelli nelle aree più grandi come San Giovanni e a piazza San Pietro.

Leggi anche: Maltempo, nelle prossime ore brusco peggioramento: ecco le zone a rischio

Il progetto Roma 5G prevede la copertura di 100 piazze e 85 stazioni metro dove saranno progressivamente installati 1000 hot-spot wi-fi, 2mila Small Cell 5G a disposizione degli operatori mobili e oltre 2500 sensori e moduli IoT per lo sviluppo di soluzioni Smart City. Infine, 2mila telecamere 5G ad alta definizione garantiranno una migliore sicurezza ai cittadini.

Gualtieri: “Stiamo costruendo una città veloce, digitale, sicura e sostenibile”

“Oggi inauguriamo la prima delle 100 piazze che avranno la copertura wi-fi gratuita, un passaggio iniziale che fa parte del progetto che doterà la Capitale di una infrastruttura digitale di ultima generazione” ha detto il sindaco Roberto Gualtieri presente all’inaugurazione insieme al ceo di Boldyn Networks, Antonino Ruggiero.

“Grazie ad una grande collaborazione tra pubblico e privato – ha aggiunto Gualtieri – stiamo costruendo una città veloce, digitale, sicura e sostenibile, all’avanguardia tra le maggiori capitali europee e al livello di poche altre metropoli nel mondo”.

Due volte più veloce della fibra ottica delle case

Una potenza doppia del wi-fi con fibra ottica a banda ultra larga che si trova nelle case, – ha sottolineato il sindaco – ovvero 80 mega in download e 40 in upload. Un servizio molto importante a disposizione dei romani, dei turisti e dei pellegrini del Giubileo che avranno una rete potentissima”.

Pronta a reggere l’arrivo dei 35 milioni di pellegrini previsti per il Giubileo

Una rete pronta a reggere l’arrivo dei 35 milioni di pellegrini previsti per il Giubileo. “E’ stata ingegnerizzata per questo” ha detto l’ad di Boldyn Network Italia Antonino Ruggiero aggiungendo che “nessuna capitale europea ha una infrastruttura come quella di cui stiamo dotando Roma. Abbiamo fatto e stiamo facendo reti come Boldyn network a Londra, New York, San Francisco e vi assicuro che il piano concepito da Roma capitale, e ingegnerizzato da noi, è il piano ad oggi più completo al mondo”.

ULTIME NOTIZIE

Roma, al via Vinoforum 2024: fino a domenica al Circo Massimo

Degustazioni, master class, cene con grandi chef tutto nella cornice del Circo Massimo a...

Roma tra migliori città per studenti universitari

Roma, insieme a Milano e Torino, è tra le migliori città studentesche italiane, nella...

Incendio al Palazzaccio, Corte di Cassazione evacuata

Un incendio è divampato poco prima del mezzogiorno all'interno di alcuni uffici al terzo...

Tenta di arrampicarsi su Fontana di Trevi, bloccato

Voleva salire su uno dei cavalli ornamentali della Fontana di Trevi, ma è stato...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

00:01:02

Roma tra migliori città per studenti universitari

Roma, insieme a Milano e Torino, è tra le migliori città studentesche italiane, nella...
00:00:59

Incendio al Palazzaccio, Corte di Cassazione evacuata

Un incendio è divampato poco prima del mezzogiorno all'interno di alcuni uffici al terzo...
00:01:03

Tenta di arrampicarsi su Fontana di Trevi, bloccato

Voleva salire su uno dei cavalli ornamentali della Fontana di Trevi, ma è stato...