Home NOTIZIE CRONACA Terribile incidente frontale sulla superstrada fra Sora e Cassino: morti 3 ragazzi,...

Terribile incidente frontale sulla superstrada fra Sora e Cassino: morti 3 ragazzi, due erano fidanzati

incidente sora cassino superstrada

Un incidente frontale devastante ha coinvolto due veicoli nella notte fra martedì 26 e mercoledì 27 settembre, portando alla morte di una coppia di fidanzati e di un altro giovane ragazzo. L’evento drammatico è avvenuto sulla Sora-Cassino-Avezzano, nota come la famigerata “superstrada della morte”.

La dinamica dell’incidente

Lo scontro ha avuto luogo poco dopo le 23, proprio vicino all’uscita per Fontechiari, un punto nero sulla mappa delle tragedie stradali.

Le indagini preliminari condotte dalle forze dell’ordine indicano che si è trattato di uno scontro frontale, che ha causato la morte istantanea delle tre vittime.

Chi erano le vittime

La coppia proveniva dalla zona di Sorano, mentre la terza vittima, un individuo di circa trent’anni, era un autista di un’ambulanza, collega dei soccorritori che avevano lottato disperatamente per salvarlo.

Il magistrato di turno ha emesso un decreto per il sequestro dei corpi, che sono stati affidati alle cure delle onoranze funebri Polsinelli.

I cadaveri saranno sottoposti a ulteriori accertamenti medico-legali presso l’obitorio dell’ospedale di Sora, allo scopo di determinare con precisione le cause della morte.

Chiusura al traffico

Per consentire le operazioni di soccorso e il trasferimento delle salme, la superstrada è stata temporaneamente chiusa al traffico veicolare.

Le forze dell’ordine sono intervenute sul luogo dell’incidente per raccogliere le prove necessarie a ricostruire la dinamica dell’incidente mortale, mentre i vigili del fuoco hanno estratto i corpi dalle macchine coinvolte.

Incidente nel Frusinate

La provincia di Frosinone viene così scossa da un’altra tragedia stradale, dopo che nel pomeriggio del 10 settembre un altro drammatico scontro si era verificato sulla provinciale Santa Cecilia a Tecchiena, Alatri.

Un giovane di nazionalità marocchina stava trasmettendo in diretta su Facebook mentre guidava la sua Audi A4 a volume alto, registrando la sua corsa. La situazione è precipitata quando l’auto ha invaso la corsia opposta, causando una collisione frontale con una Nissan Qashqai che trasportava una madre e i suoi due bambini.

La bambina di 5 anni è stata trasportata in eliambulanza al Bambino Gesù di Roma, mentre gli altri sono stati portati in ospedali locali. Fortunatamente, la piccola non è stata giudicata in pericolo di vita, ma ha necessitato di un intervento chirurgico. L’autista dell’Audi è stato ricoverato in codice rosso a Frosinone.