Home NOTIZIE ATTUALITÀ Lazio, D’Amato: “Approvata la delibera Missione Sanità che assegna 674 milioni di...

Lazio, D’Amato: “Approvata la delibera Missione Sanità che assegna 674 milioni di euro del Pnrr”

L'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato

“Il Lazio corre nell’attuazione del Pnrr come leva di sviluppo e miglioramento della qualità di assistenza territoriale”. Lo ha detto l’assessore alla Sanità laziale, Alessio D’Amato, annunciando l’approvazione della delibera che assegna 674 milioni di euro al settore sanitario laziale. “È stata approvata oggi in Giunta la delibera che assegna complessivamente 674 milioni di euro del Pnrr – Missione Sanità”, ha confermato l’assessore.

D’Amato ha spiegato nello specifico che dei 674 milioni “600 saranno destinati alle Asl e le Aziende ospedaliere come soggetti attuatori e 74 milioni a Laziocrea quale stazione appaltante per l’ammodernamento del parco tecnologico ospedaliero”.

Un’iniezione di liquidità importante per un settore che sta vivendo un momento difficile. Non a caso, oggi, Adriano Palozzi, consigliere regionale del Lazio e responsabile nazionale Enti Locali di Italia al Centro, in una nota ha denunciato che “la sanità del Lazio continua a vivere un momento quanto mai delicato e complesso. In queste ore, infatti, apprendiamo delle proteste, delle istanze e dello stato di agitazione delle parti sociali in merito alla carenza di operatori sanitari all’interno degli ospedali del territorio regionale”.

Aggiunge Palozzi: “Da Viterbo ai Castelli Romani le parti sociali pretendono giustamente chiarezza sui provvedimenti di assunzione di personale e sulla stabilizzazione dei precari. Di fronte a tutto questo, cosa dicono il presidente Nicola Zingaretti e l’assessore competente, Alessio D’Amato? Come ha intenzione di comportarsi la Regione Lazio? Domande che necessitano di risposte immediate e convincenti. In caso di reiterato silenzio istituzionale, sarà mia cura presentare una interrogazione urgente in materia”, conclude il consigliere.