27.7 C
Roma

Roma, minacce alla ex con appostamenti: poi piazza una bomba carta sull’auto

Prima le minacce via chat alla ex compagna, gli appostamenti sotto casa e poi la bomba carta piazzata sul cofano dell’auto parcheggiata a Roma in zona quartiere Trieste. Ordigno che è esploso nei giorni scorsi danneggiando l’auto e facendo scattare l’allarme. Sul posto sono arrivati i poliziotti del Commissariato Vescovio insieme ai vigili del fuoco per la segnalazione di un’esplosione causata secondo i primi accertamenti da una bomba carta posta sul cofano.

Roma, minacce alla ex con appostamenti: poi piazza una bomba carta sull’auto

Gli agenti hanno iniziato ad indagare scoprendo un quadro inquietante. A portare gli investigatori sulla pista giusta è stata la proprietaria dell’auto che ha raccontato l’incubo iniziato dopo la separazione dal compagno, un 32enne.

L’uomo infatti secondo il racconto, avrebbe iniziato a minacciarla e a spaventarla con appostamenti sotto casa di un’amica dove lei aveva trovato ospitalità. La donna vittima ha riferito agli agenti di alcune minacce ricevute e ha mostrato loro la chat con il 32enne dove vi erano anche riferimenti inequivocabili alla sua auto, quella dove era esploso l’ordigno.

In casa due ordigni pirotecnici, repliche di pistole e una scimitarra

roma minacce ex in casa esplosivi ami
gli ordigni sequestrati dalla Polizia

E’ quindi scattata la perquisizione a casa dell’uomo dove sono stati trovati due ordigni pirotecnici del peso complessivo di circa mezzo chilo che, esaminati dagli artificieri, sono risultati molto pericolosi in quanto, se opportunamente innescati, avrebbero potuto provocare effetti lesivi importanti per persone e cose.

Oltre agli ordigni sono stati anche trovate due pistole replica modello “Glock”, una modello “Beretta”, senza tappo rosso, con munizionamento a salve ed un coltello tipo scimitarra della lunghezza di circa 40 cm.

Arrestato 32enne

L’uomo è stato quindi arrestato perché gravemente indiziato del reato di detenzione di armi, munizionamento e congegni esplosivi. Sul posto oltre ai poliziotti del Commissariato Vescovio, anche personale della Squadra Mobile, con l’ausilio degli artificieri della Questura di Roma.

ULTIME NOTIZIE

Bando Inps, 477 borse di studio per studenti universitari

L'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS) ha pubblicato un bando per l'assegnazione di 477...

Il biologico continua a crescere in Italia. Il rapporto di ISMEA

In Italia il Bio continua a crescere. Lo conferma il rapporto Bio in cifre...

Campionato Mondiale di Atletica per Sordi, è il giorno di Masetti: azzurro in gara oggi

Campionato Mondiale di Atletica per Sordi, Masetti: "Obiettivo medaglia" Il campione olimpico di giavellotto in...

Lazio Volley e Sport, nuovi arrivi e squadra che prende forma

Lazio Volley e Sport, gli ultimi quattro colpi delle biancocelesti La Lazio Volley e Sport...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

BoscodiVino, l’evento enogastronomico nel bosco di Lariano

"BoscodiVino" è la manifestazione che si svolge dal 18 al 21 luglio, presso la...

Cristiano De Andrè omaggia il padre a Rock in Roma 2024

Cristiano De Andrè omaggia il padre a Rock in Roma 2024: una delle serate...

Ex rimessa Atac di San Paolo. Approvata memoria per riconversione in casa mobilità

Arriva l’ok dalla Giunta di Roma Capitale ad una memoria con cui si dà...