24.2 C
Roma

Goletta Verde arriva nel Lazio: dal 9 all’11 luglio tappe a Civitavecchia, Ostia e Gaeta

Parte da Civitavecchia Goletta Verde, la storica campagna di Legambiente in difesa del mare e delle coste italiane. Al centro della prima tappa nel Lazio il tema energetico e delle rinnovabili per accelerare sullo sviluppo e la realizzazione di nuovi impianti a fonti pulite, a partire dall’eolico offshore.

Prima tappa nel Lazio della storica campagna di Legambiente

Per Legambiente “è fondamentale che la Regione, ancora a forte trazione fossile, metta in campo un deciso cambiamento del sistema energetico virando a favore delle fonti pulite e dell’eolico offshore. L’ok arrivato al progetto dell’eolico offshore a largo di Civitavecchia, con il via libera alla procedibilità dell’Istanza di VIA (Valutazione di Impatto Ambientale), rappresenta un primo segnale ma bisogna accelerare per evitare tempi biblici come accaduto per l’eolico off-shore di Taranto”.

“La realizzazione di un parco eolico off-shore davanti alle coste della Regione è un passo da compiere senza indugi – dichiara Roberto Scacchi, presidente di Legambiente Lazio – Questa soluzione tecnologica rappresenta un’opportunità per la riqualificazione ambientale del territorio, la creazione di nuovi posti di lavoro, anche in ambito portuale, e la mitigazione dei cambiamenti climatici: risultati che possono essere raggiunti attraverso un impegno sinergico tra cittadinanza, amministrazioni locali, imprese e associazioni”.

Goletta Verde arriva in Lazio: dal 9 all’11 luglio tappe a Civitavecchia, Ostia e Gaeta

Dopo Civitavecchia la Goletta Verde farà tappa mercoledì 10 luglio a Roma, nel Porto di Ostia, dove saranno presentati i risultati dei monitoraggi nelle acque del Lazio. Giovedì 11 luglio sulla Goletta Verde a Gaeta (ormeggiata presso Yacht Club Gaeta E.V.S., Via Lungomare Caboto 93) si svolgeranno i laboratori didattici “Alla scoperta del mare” e nel pomeriggio sempre a bordo ci sarà l’incontro “La salvaguardia del mare: dalla lotta alle Ecomafie alla tutela della biodiversità”.

Tutela del mare e della costa

“Con la nostra campagna, a bordo di Goletta Verde, torniamo a puntare l’attenzione alla tutela del mare e della costa – dichiara Maria Domenica Boiano direttrice di Legambiente Lazio – in tutte le porzioni della nostra regione. Analisi delle acque, report sui reati ambientali, rafforzamento dei progetti per l’eolico off-shore, valorizzazione delle buone pratiche di tutela della biodiversità costiera, sono questi gli elementi protagonisti del passaggio dell’imbarcazione nel Lazio. Vivremo con Goletta, giornate all’insegna di tutela e sviluppo sostenibile del nostro bel litorale, convinti che la transizione ecologica passi indissolubilmente da riqualificazione ecosistemica, green economy e un coraggioso, quanto improcrastinabile, salto definitivo nell’era delle energie rinnovabili”.

ULTIME NOTIZIE

Incendio al deposito farmaceutico Farla a Latina: le immagini del rogo (VIDEO)

Un grave incendio ha colpito lo stabilimento della cooperativa Farla, specializzata nella distribuzione di...

Roma, ancora un’ondata di caldo, emergenza da bollino rosso

Roma, ancora un'ondata di caldo in arrivo con emergenza da bollino rosso. Caldo da...

Andersson, Ds Djurgardens: “Dahl? La Roma non si è fatta sentire”

Il ds del Djurgardens, Bosse Andersson, ha commentato le voci di mercato che vedrebbero Samuel Dahl...

Lazio, Lotito risponde alle accuse: “Abbiamo speso più della Juventus. Greenwood? Se i tifosi lo vogliono mettano i soldi”

Al termine del consiglio federale della FIGC, Claudio Lotito si è espresso sulle critiche ricevute...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Incendio al deposito farmaceutico Farla a Latina: le immagini del rogo (VIDEO)

Un grave incendio ha colpito lo stabilimento della cooperativa Farla, specializzata nella distribuzione di...

Classifica sindaci, come si è piazzato Gualtieri

Classifica sindaci, il primo cittadino di Roma Gualtieri è terz'ultimo in Italia: perse in...

Cade durante una escursione, 49 enne in condizioni gravi

Cade durante una escursione, 49 enne in condizioni gravi. Per una caduta di 25...