32 C
Roma

Bonus Nascita nei piccoli Comuni del Lazio: come richiederlo

Il Bonus Nascita Lazio 2024 è un contributo economico destinato alle famiglie residenti nei piccoli comuni della Regione Lazio, per sostenere la natalità e la genitorialità. Si tratta di contributo economico una tantum fino a un massimo di 2.000 euro, rivolto ai nuclei familiari residenti o che intendono trasferirsi nei piccoli comuni del Lazio (fino a 2.000 abitanti). È dedicato ai famiglie con almeno un figlio di età inferiore a 3 anni o in nascita entro il 31 dicembre 2024 e con un ISEE inferiore a 30.000 euro.

Bonus Nascita Lazio, i requisiti e le scadenze

I beneficiari devono:

– Essere residenti o in trasferimento nei piccoli comuni del Lazio (fino a 2.000 abitanti).
– Avere figli di età inferiore a 3 anni o in nascita entro il 31 dicembre 2024.
– Avere un ISEE ordinario o corrente inferiore a 30.000 euro.
– Impegnarsi a mantenere la residenza e la dimora abituale nel comune per i 5 anni successivi all’attribuzione del beneficio.
– Avere cittadinanza italiana, dei Paesi dell’UE o regolare permesso di soggiorno.
– Non essere occupanti abusivi di alloggi pubblici o privati.
– Essere in regola con gli obblighi di frequenza scolastica in caso di presenza di altri figli minori.

I comuni erogano il bonus in un’unica soluzione alle famiglie che soddisfano i requisiti. La Regione Lazio stanzia i fondi per i comuni con meno di 2.000 abitanti, che poi gestiscono tramite bandi locali pubblicati entro il 31 dicembre di ogni anno.

I comuni possono stabilire priorità di assegnazione del bonus in base a criteri come l’ISEE più basso, la presenza di più figli minori, famiglie monoparentali, persone con disabilità o anziani ultraottantenni.

Bonus Nascita, a quanto ammonta

Il contributo varia da un minimo di 500 euro a un massimo di 2.000 euro, in base ai fondi disponibili e alle domande ricevute. La distribuzione dei fondi per il 2024 è la seguente:

– 10.000 euro per ogni comune con popolazione tra 1.000 e 2.000 abitanti.
– 7.000 euro per ogni comune con popolazione tra 500 e 1.000 abitanti.
– 4.634,15 euro per ogni comune con popolazione fino a 500 abitanti.

I fondi non utilizzati entro il 31 dicembre 2024 possono essere estesi per il 2025 e il 2026.

Come richiedere il bonus nascita e a chi spetta

Le famiglie possono presentare domanda partecipando al bando pubblicato dal proprio comune di residenza (o da quello in cui intendono trasferirsi).

È consigliabile consultare il sito istituzionale del comune per conoscere le modalità di presentazione della domanda o contattare gli uffici comunali per ulteriori informazioni.

Oltre al Bonus Nascita Lazio, potrebbero esserci altri contributi e agevolazioni disponibili per le famiglie nel 2024. Consultate i siti istituzionali della Regione Lazio e del vostro comune per ulteriori informazioni e aggiornamenti.

ULTIME NOTIZIE

Trofeo Terminillo Legend Cup: tra calcio e solidarietà

Trofeo Terminillo Legend Cup, in campo il 30 luglio Il campo sportivo d'Altura, "Enrico Leoncini",...

Rome Startup Week 2024, anticipazioni dell’evento a settembre

La quarta edizione della Rome Startup Week si terrà al Gazometro di Roma il...

Mondo Paralimpico, Arcigli in Thailandia per il Para Table Tennis Training Camp

Mondo Paralimpico, tecnico azzurri impegnato con atleti provenienti da sette Federazioni Il tecnico paralimpico azzurro,...

Max Pezzali in concerto a Roma dal 24 al 26 gennaio

Max Pezzali torna a Roma, dopo il concerto estivo il cantante torna nella Capitale...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Rome Startup Week 2024, anticipazioni dell’evento a settembre

La quarta edizione della Rome Startup Week si terrà al Gazometro di Roma il...

Lazio, al via ‘Il cinema e le Ville tuscolane’: il programma

"Il cinema e le Ville tuscolane, una festa lunga un anno", iniziativa promossa dall’Istituto...

Immobili di lusso, Roma al secondo posto in Italia

Il mercato immobiliare di lusso in Italia si concentra prevalentemente nelle città di Milano...