27.5 C
Roma

Regione Lazio, 249 domande dai Comuni per il bando ‘polizia locale 4.0’

Due milioni di euro per i Comuni, le Province e le Unioni di Comuni del Lazio per migliorare le dotazioni strumentali e professionali delle Polizie locali. Prevede questo l’avviso ‘Polizia Locale 4.0’, a cui hanno fatto richiesta molti Comuni del Lazio.

Regione Lazio, successo di adesioni per il bando ‘Polizia Locale 4.0’

I fondi saranno utilizzati per l’acquisto di droni e altre tecnologie avanzate, con l’obiettivo di facilitare il lavoro degli agenti. ”È stato un grande successo l’avviso pubblico “Polizia Locale 4.0” rivolto ai Comuni del Lazio con due milioni di euro per l’acquisizione di auto e motoveicoli, il potenziamento e l’ammodernamento delle dotazioni strumentali e professionali delle Polizie locali del Lazio e la realizzazione di percorsi professionalizzanti per l’utilizzo di tecnologie innovative, come i droni, per gli agenti”, ha dichiarato Luisa Regimenti, assessore al Personale, alla Sicurezza urbana, alla Polizia locale, agli Enti Locali e all’Università della Regione Lazio.

Ha aggiunto Regimenti: “In 20 giorni sono pervenute 249 domande da parte di 240 Comuni, 4 Province e 5 Unioni di Comuni. Molto alta l’adesione in tutte le Province del Lazio, con il picco nelle Province di Latina e Viterbo dove hanno presentato domanda l’87 e l’84 per cento dei Comandi di Polizia Locale. Dopo dieci anni di attesa, la Regione Lazio torna a investire risorse preziose per restituire dignità e centralità alle Polizie Locali”.

Ha concluso l’assessore: ”Nei prossimi giorni sarà nominata la commissione valutatrice e ci auguriamo di terminare le operazioni entro la fine dell’estate. Cercheremo di soddisfare in tutto o in parte le richieste del maggior numero di Enti locali che hanno presentato domanda, lasciando la graduatoria aperta anche nel 2025 nel caso in cui si riescano a reperire nuove risorse. Il bando Polizia Locale 4.0 è solo il primo passo di una strategia di rilancio delle Polizie Locali del Lazio: sostenere gli uomini e le donne in divisa significa lavorare per avere più sicurezza, più legalità e Comuni più efficienti”.

ULTIME NOTIZIE

Coppia picchiata a Roma, gli aggressori: “Non sapevamo fossero gay”

I Carabinieri hanno identificato i presunti responsabili dell'aggressione contro una coppia gay avvenuta recentemente...

Lazio, accordo economico con Laurientè | Ora serve quello col Sassuolo

La Lazio è vicina al suo prossimo colpo in attacco. Nelle ultime ore ha preso...

Incendi Roma, la denuncia del sindacato: “Mancano autisti”

Al comando dei vigili del fuoco di Roma mancano autisti per guidare autoscale e...

Il Frosinone batte 3-0 i greci del Volos | Ottimi segnali per Vivarini

Nella giornata di ieri il Frosinone ha giocato la sua seconda amichevole pre-season a Fiuggi...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Coppia picchiata a Roma, gli aggressori: “Non sapevamo fossero gay”

I Carabinieri hanno identificato i presunti responsabili dell'aggressione contro una coppia gay avvenuta recentemente...

Incendi Roma, la denuncia del sindacato: “Mancano autisti”

Al comando dei vigili del fuoco di Roma mancano autisti per guidare autoscale e...

Ex rimessa Atac di San Paolo. Approvata memoria per riconversione in casa mobilità

Arriva l’ok dalla Giunta di Roma Capitale ad una memoria con cui si dà...