29.3 C
Roma

Roma senza tram, dal 1° Luglio partono i lavori: le specifiche

Roma senza tram, dal 1° luglio partono i lavori. Ecco tutte le specifiche in relazione alla modalità, le date e tutte le informazioni necessarie.  Per l’assessore alla Mobilità Eugenio Patanè quelli che stanno per partire oggi sono “interventi per la riqualificazione e l’ammodernamento di tutti gli asset fondamentali”.

Roma senza tram, dal 1° Luglio partono i lavori: info generali

Da oggi, lunedì primo luglio, Roma sarà priva tram per due mesi. Dopo oltre 100 anni dalla sua realizzazione partiranno i lavori di adeguamento dello storico deposito di Porta Maggiore, impianto che dovrà essere rimodulato per ospitare i nuovi tram da 33 metri.

L’attività partirà con i lavori già in corso lungo l’infrastruttura. Con modifiche fino al 2 dicembre, “Durante i lavori l’articolazione delle linee tram, che verranno supportate da servizi sostitutivi di bus, dipenderà dalla tipologia ed estensione degli interventi necessari oltre che dalla operatività disponibile del deposito di Porta Maggiore”, ha detto Atac che poi ha aggiunto: “È prevista la sostituzione integrale delle linee tram con bus dalla seconda metà di settembre ai primi di novembre”.

Roma senza tram, le date dei lavori

Dal 1 luglio al 4 agosto, le linee 2 e 8 verranno sostituite del tutto da bus; la linea 3 viaggerà su bus tra Porta Maggiore e Valle Giulia. La linea 19 tra Porta Maggiore e piazza Risorgimento. Servizio regolare su rotaia per le linee 5 e 14.

Dal 5 agosto al 15 settembre, le linee 5 e 8 verranno poi sostituite da bus lungo l’intero itinerario; le linee 3 e 19 saranno attive su bus tra Porta Maggiore e Valle Giulia. Regolari le linee 2 e 14.

Dal 16 settembre al 3 novembre l’intera rete tram opererà su bus. Infine, dal 4 novembre al 1 dicembre le linee 2, 5 e 8 saranno cambiate con bus lungo l’intero itinerario. Le linee 3 e 19 saranno attive su bus tra Porta Maggiore e Valle Giulia, mentre la linea 14 viaggerà regolarmente su tram. Il servizio sul’intera rete tram tornerà regolare con le prime corse del 2 dicembre.

Per l’assessore alla Mobilità Eugenio Patanè, “gli interventi per la riqualificazione e l’ammodernamento di tutti gli asset sono fondamentali per permettere al trasporto pubblico di tornare alla sua piena efficienza”.

ULTIME NOTIZIE

Lorenzo di Livio: “Quest’anno il livello del girone C è aumentato. Essere capitano del Latina è motivo di grande orgoglio”

Il figlio d'arte e capitano del Latina Calcio, Lorenzo di Livio, ha presentato la nuova stagione...

Diplomatico e corriere della droga: colpito da mandato di arresto internazionale

Diplomatico e, al contempo, anche corriere della droga: colpito da mandato di arresto internazionale...

Maratona di Roma 2025, Onorato: “Ci confermiamo capitale delle corse su strada”

Maratona di Roma 2025, Onorato: "La risposta del pubblico è straordinaria" Oltre al sindaco, anche...

Maratona di Roma 2025, Gualtieri: “Crescita importante. Sta diventando uno degli eventi più attesi a livello Internazionale”

Maratona di Roma 2025, Gualtieri: "Una vera e propria festa per lo sport" Annunciate le...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Diplomatico e corriere della droga: colpito da mandato di arresto internazionale

Diplomatico e, al contempo, anche corriere della droga: colpito da mandato di arresto internazionale...

Maratona di Roma 2025, arriva l’annuncio della data e il numero dei partecipanti

Maratona di Roma 2025, numero chiuso: 30.000 i partecipanti Arriva l'annuncio: la 30esima edizione della...

Roma dichiara guerra ai lucchetti: rimossi 7 quintali in giro per la città

Nell'ambito delle attività quotidiane volte alla tutela dell'ambiente e al decoro urbano, gli agenti...