29.3 C
Roma

Spazio antiviolenza in ospedale: arriva lo sportello di supporto, ecco dove

Al Grassi di Ostia arriva uno spazio dedicato allo sportello antiviolenza. Lo sportello Antiviolenza all’ospedale, in realtà, al Grassi di Ostia, c’era e si rinnova. Il nuovo spazio che ospita il serviziè gestito dall’associazione Differenza Donna Aps, all’interno del progetto “Codice Rosa” in collaborazione con la Asl Roma 3.

Operativo dal 2014, lo sportello si trova al piano terra del nosocomio (all’interno dell’Ambulatorio di Angiologia) ma viene rinnovato nello spazio a disposizione e mantenendo invariati orari e recapiti: lunedì e venerdì dalle 9.30 alle 15.30 e mercoledì dalle 9.30 alle 17.30

Sportello antiviolenza al Grassi, le parole della Direttrice ASL Roma 3

Stando a Francesca Milito, direttrice generale dell’Asl Roma 3, lo sportello rappresenta un “valido aiuto” per le donne vittime di violenza. “Quella con Differenza Donna è una collaborazione consolidata e strutturata che ci ha permesso in tutti questi anni, grazie alla grande esperienza di questa associazione nel contrasto alla violenza di genere, di poter mettere a disposizione delle donne vittime di violenza un valido aiuto”.

Maria Rosaria Forte, assistente sociale e referente Codice Rosa dell’Asl Roma 3 chiarisce: “Per il personale del nostro ospedale è davvero importante il servizio di accoglienza che Differenza Donna, sempre con estrema professionalità e umanità, offre alle donne in arrivo al pronto soccorso del Grassi in situazione di grande difficoltà. Nel 2023 abbiamo accolto una media di dieci donne vittime di violenza al mese, con una riduzione rispetto agli anni passati, quando la media era di 190 casi all’anno. In genere, però, solo il 50% delle donne vittime di violenza in cura al pronto soccorso chiede supporto allo sportello, a dimostrazione della forte resistenza che in tante subiscono nell’attivare percorsi di uscita dalla violenza”.

Differenza Donna, dal 1996 sul territorio

Dal 1996 Differenza Donna si batte per sensibilizzare e formare i professionisti della salute rispetto al fenomeno della violenza, fino a giungere all’apertura di sportelli all’interno di strutture sanitarie. Allo scopo di intercettare casi di violenza domestica ai danni di donne e minori, Differenza Donna ha incoraggiato il servizio Emergenza Codice Rosa (E.C.R.), con interventi di sostegno antiviolenza all’interno degli ospedali e in parallelo al triage dei Pronto Soccorso.

Lo scopo, chiaro, del servizio Emergenza Codice Rosa è quello di dare all’intervento più idoneo alla gestione del caso, attraverso l’attivazione di un piano progettuale d’emergenza, che prevede: percorsi celeri e dedicati di diagnosi e cura; interventi psico-sociali; segnalazione alle forze dell’ordine, tribunali, servizi sociali territoriali e collocazione in strutture protette.

ULTIME NOTIZIE

Frosinone, finisce 6-0 il primo test amichevole | Doppietta di Marchizza

L'era Vivarini comincia con un sonoro 6-0 del Frosinone contro la città di Mondragone...

Giubileo, Gualtieri: “Siamo al 90% degli interventi essenziali”

A Palazzo Chigi si è tenuta ieri sera la quattordicesima riunione della Cabina di...

Lorenzo di Livio: “Quest’anno il livello del girone C è aumentato. Essere capitano del Latina è motivo di grande orgoglio”

Il figlio d'arte e capitano del Latina Calcio, Lorenzo di Livio, ha presentato la nuova stagione...

Rapina a ponte Sisto: dall’hashish allo scippo, fermati in piazza Venezia

Rapina a ponte Sisto: dall'hashish allo scippo, ma alla fine vengono fermati in piazza...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Giubileo, Gualtieri: “Siamo al 90% degli interventi essenziali”

A Palazzo Chigi si è tenuta ieri sera la quattordicesima riunione della Cabina di...

Rapina a ponte Sisto: dall’hashish allo scippo, fermati in piazza Venezia

Rapina a ponte Sisto: dall'hashish allo scippo, ma alla fine vengono fermati in piazza...

Diplomatico e corriere della droga: colpito da mandato di arresto internazionale

Diplomatico e, al contempo, anche corriere della droga: colpito da mandato di arresto internazionale...