29.7 C
Roma

Roma omaggia Puccini, concerto gratuito al Tempio di Venere

Il 28 giugno Roma rende omaggio al grande compositore Giacomo Puccini con l’evento “Puccini 100 e dintorni” in occasione del centenario dalla sua scomparsa. Il concerto, ad ingresso gratuito, si terrà al Tempio di Venere, nella parte est dei Fori Imperiali su un alto basamento che affaccia sulla Valle del Colosseo.

Puccini, il concerto a Roma per il centenario dalla scomparsa

L’Orchestra da Camera Lucana e l’Orchestra Scarlatti di Pistoia, dirette da Pasquale Menchise, saranno le protagoniste della serata. Accanto a loro, si esibiranno i giovani attori del “Teatro della Pergola” di Firenze, Filippo Lai e Francesco Grossi, e cantanti solisti di grande fama sia nazionale che internazionale.

La serata offrirà al pubblico brani tratti da opere celebri come “Manon Lescaut”, “La Bohème”, “Tosca”, “Gianni Schicchi”, “Suor Angelica” e “Turandot”. Inoltre, l’InCanto Quartet eseguirà selezioni di pezzi di Piazzolla, Gershwin e del premio Oscar Morricone.

La serata è stata presentata alla Sala Stampa della Camera dei Deputati alla presenza del Questore della Camera On. Paolo Trancassini, del Direttore Artistico dell’evento, M° Pasquale Menchise, della Direttrice del Parco archeologico del Colosseo, Dott.ssa Alfonsina Russo, e, in rappresentanza delle InCanto Quartet, Francesca Romana Tiddi.

Il questore della Camera Paolo Trancassini in apertura della conferenza stampa che si è svolta alla Camera dei Deputati ha dichiarato: “Una location straordinaria per celebrare un genio della musica italiana e della cultura mondiale, una bellissima iniziativa Siamo particolarmente contenti di aver presentato qui alla Camera questo evento che si terrà il 28 giugno e sarà gratuito, credo sia un bellissimo segnale. Di questo dobbiamo ringraziare tutti coloro che si sono messi a disposizione perché non è semplice, mi dicevano che c’è già il sold out, quindi la città ha risposto immediatamente a questo invito, sarà sicuramente una notte magica”.

Il nostro Parco è frequentato ogni giorno da un pubblico internazionale, ma riteniamo che sia un luogo da vivere e non solo da visitare, quindi abbiamo organizzato queste serate gratuite per avvicinare i giovani e i romani in modo che possano godere della bellezza del luogo e ascoltare musica straordinaria”, ha raccontato il direttore.

Ha concluso: “Quest’anno è la terza edizione del Festival Venere in Musica che si chiuderà proprio tra le note del grande maestro compositore Giacomo Puccini perché proprio quest’anno si celebra il centenario dalla sua morte. Riteniamo che sia un valore aggiunto per il nostro festival proprio chiudere con una dedica al grande compositore che ha segnato la musica italiana, tra i più eseguiti al mondo”.

ULTIME NOTIZIE

Roma, al via Il Cinema Oltre – Arena Cinema Parco Labia: il programma

Ha avuto inizio Il Cinema Oltre - Arena Cinema Parco Labia, l’arena cinematografica organizzata...

Frosinone, dopo Ambrosino si valuta un altro acquisto in attacco | Piace Cerri della Juve

Il Frosinone tenterà un altro innesto in attacco dopo l'arrivo di Ambrosino dal Napoli. Vivarini...

Roma, rompe il vetro del treno e scappa: fermata 51enne

Durante la notte tra lunedì e martedì, una donna di 51 anni di Roma,...

Pigiama Run 2024, una corsa contro il tumore nei bambini

La Pigiama Run, organizzata dalla LILT, giunge alla sua sesta edizione il 20 settembre....

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Marcus Miller suona a Roma: al via il concerto all’Auditorium Parco della Musica

Acclamato come un virtuoso del basso e una leggenda del jazz e del funk,...

Porta di Roma Live, Fedele vince il contest di Radio Roma

A vincere il contest organizzato da Radio Roma di artisti emergenti che si sono...

Ostia Antica Festival 2024, classe e talento puro con Goran Bregovic

Ostia Antica Festival 2024, classe e talento puro con Goran Bregovic al centro di...