35 C
Roma

Roma, auto in fiamme in via Prenestina, paura e immagini shock

Roma, auto in fiamme in via Prenestina, paura e immagini shock e immediati interventi di soccorso: un incendio che ha spaventato e non poco, e neanche l’ultimo in queste recenti ore in cui nel territorio capitolino diversi roghi hanno iniziato a susseguirsi quasi uno dietro l’altro.

Come spesso capita con l’aumento vertiginoso delle temperature agli inizi dell’estate, che è ormai anche istituzionalmente imminente, roghi di diversa natura si presentano nelle varie comunità territoriali, e quello di Roma, è evidente, non ne è immune. Anzi. In questo caso, però, che cosa è successo esattamente?

Incendio a Roma, auto in fiamme, ecco dove

Incendio a Roma di vaste proporzioni e di grande impatto anche emotivo: un’auto è finita in fiamme davanti all’officina, tanto da necessitare la chiusura della via Prenestina. Sul posto gli agenti della polizia locale. Il traffico in direzione Centro è stato deviato sui binari del tram. Ma come sono andate le cose?

Siamo in zona Pigneto. Una vettura, in riparazione in una autofficina, è andata a fuoco. Alta la colonna di fumo, subito visibile, dopo essersi sprigionata in cielo, anche in buona parte del quartiere di Roma est e per diversi chilometri in linea d’aria. La chiamata al 112 è arrivata dalla via Prenestina. In fiamme una Peugeot, collocata dall’interno dell’officina sino a bordo strada prima che l’incendio si diffondesse anche all’interno del locale commerciale.

Sul posto prontamente sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti del V gruppo Casilino della polizia locale di Roma Capitale in ottica della viabilità. Al fine di permettere l’intervento dei pompieri il tratto di via Prenestina dove è scoppiato l’incendio (altezza via Erasmo Gattamelata) è stato chiuso in direzione Centro e di conseguenza il traffico è stato poi spostato sui binari del tram.

Incendio in officina, disagi e ripercussioni inevitabili al traffico

Inevitabili le ripercussioni al traffico, rallentato all’altezza di via Alberto Da Giussano sia in direzione Villa Gordiani che verso Porta Maggiore. La vicenda ha rischiato di trasformarsi in una vera e propria tragedia e, per certi versi, ha riecheggiato quel che è capitato non più tardi di venerdì scorso a Milano, laddove un incendio scoppiato all’interno di una officina ha determinato la morte di tre persone e due feriti gravi. Fiamme scoppiate all’interno dell’autofficina con il fumo che ha avvolto la palazzina sopra al locale commerciale, evacuata dai soccorritori a scopo precauzionale.

ULTIME NOTIZIE

Olimpico sold out per i Coldplay, come raggiungere lo stadio

Tutto pronto per la prima data italiana del tour dei Coldpaly. La band si...

Parigi 2024, da Giuffrida a Coiro: i romani alle Olimpiadi

Tanti i romani alle Olimpiadi di Parigi 2024. Tanti talenti nuovi e le certezze,...

Stadio Olimpico, siglato l’accordo tra Corepla e Sport e Salute per rendere gli eventi più sostenibili

Parte il progetto mirato a ottimizzare l’eco-sostenibilità degli eventi tenuti allo Stadio Olimpico di...

La matematica è un problema nel Lazio: i risultati dei test Invalsi

I risultati dei Test Invalsi del 2024 evidenziano carenze nella matematica per gli studenti...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Olimpico sold out per i Coldplay, come raggiungere lo stadio

Tutto pronto per la prima data italiana del tour dei Coldpaly. La band si...

Stadio Olimpico, siglato l’accordo tra Corepla e Sport e Salute per rendere gli eventi più sostenibili

Parte il progetto mirato a ottimizzare l’eco-sostenibilità degli eventi tenuti allo Stadio Olimpico di...

Manuela Petrangeli, oggi il funerale a Roma

Centinaia di persone si sono riunite alla Basilica di Santa Maria della Salute a...