29.1 C
Roma

“Aprilia 1”, inaugurato l’impianto fotovoltaico Sonnedix più grande d’Italia

La Terra è sempre più calda, lo sappiamo bene. Nel 2023, secondo l’Organizzazione Meteorologica Mondiale delle Nazioni Unite la temperatura media annua globale è aumentata di 1,5 gradi centigradi.

Surriscaldamento globale, un’emergenza da risolvere quanto prima

La Terra è sempre più calda, lo sappiamo bene.
Nel 2023, secondo l’Organizzazione Meteorologica Mondiale delle Nazioni Unite la temperatura media annua globale è aumentata di 1,5 gradi centigradi.
Il riscaldamento globale, oltre a causare la fusione dei ghiacciai e l’innalzamento del livello del mare, innesca altri cambiamenti climatici come la desertificazione e l’aumento di fenomeni estremi, fra cui uragani, inondazioni e incendi: insomma, lo stravolgimento del clima rischia di provocare danni incalcolabili.

Oggi la lotta ai cambiamenti climatici si esprime soprattutto attraverso la ormai ben nota transizione energetica. Rendere le nostre città più green e riuscire a produrre energia più pulita rappresenta indubbiamente un processo lungo e difficoltoso, ma ci sono tante piccole realtà che stanno già procedendo in questa direzione: ad Aprilia, in provincia di Latina è stato inaugurato, martedì 18 giugno, il più grande impianto fotovoltaico Sonnedix in Italia.

Esteso su una superficie di 30 ettari e dotato di oltre 50.000 moduli fotovoltaici, l’impianto sarà in grado non solo di fornire energia pulita a oltre 16.000 famiglie, ma anche di risparmiare più di 25 tonnellate di anidride carbonica ogni anno grazie all’energia solare.

“Aprilia 1”, pieno supporto delle istituzioni

Aprilia 1” – questo il nome del ‘parco fotovoltaico‘ – è stato realizzato con il pieno supporto delle istituzioni locali, evidenziando l’importanza delle collaborazioni tra settore pubblico e privato per lo sviluppo di energie rinnovabili. Grande rilievo hanno anche le opportunità di nuova occupazione, generate sia dall’ indotto sia dall’integrazione con il settore agricolo

“Un progetto cui stiamo lavorando da quattro anni, e su cui abbiamo investito tanto – ha spiegato Mario Volpe, Representative Director Italia e Capo dello Sviluppo Sud Europa di Sonnedix – e saremo insieme per 30, 35 anni e siamo molto soddisfatti. Continueremo a lavorare per questa comunità con impegno”

Soddisfazione anche per il primo cittadino di Aprilia, Lanfranco Principi, la cui amministrazione sta battendo con tenacia la strada della città ecologica e green: “Nonostante all’inizio ci fossero molti assessori scettici io ho creduto sempre a questo progetto – ha spiegato Principi – e la nostra comunità ne beneficerà negli anni e continueremo a procedere sulla strada della città sostenibile e attenta all’ambiente”.

Impianti fotovoltaici: quanto ne sappiamo?

Il futuro del solare in Italia fatica: tra installazioni che arrancano e installazioni che crescono, i numeri non sono particolarmente confortanti rispetto ad altri paesi europei. Solo per fare un piccolo esempio, servono 4 anni per autorizzare un parco fotovoltaico nel Belpaese, contro i 2 anni della Spagna.

Secondo dati recenti, negli ultimi otto anni la potenza complessiva dei parchi solari installati in Italia ammonta a 6 gigawatt (GW); una cifra tre volte inferiore ai 20 GW ciascuno di Germania e (nuovamente) Spagna. Numeri che soprattutto, ci allontanano dalla media necessaria per centrare gli obiettivi dell’Unione europea, che chiede, entro il 2030, di ridurre le emissioni del 43,7% rispetto al 2005.

Il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin, ha sottolineato come il Paese debba fare i conti con i pochi spazi aperti disponibili e il “patrimonio da preservare, enorme”. L’Europa vuole però un’accelerata, lo abbiamo ben compreso.

Qualche dato ancora più preciso: secondo l’associazione Italia Solare, fino al 31 dicembre 2023 erano quasi 1,6 milioni (precisamente 1.594.974) gli impianti fotovoltaici connessi nella Penisola, per un totale di 30,28 GW di potenza: di questi, il 28% (8,56 GW) in casa, il 50% nelle industrie e il 22% nei parchi solari.

Sonnedix e il suo contributo all’ambiente e alla comunità

Il nuovo impianto Sonnedix darà quindi una spinta considerevole a questi numeri: “Oggi, Sonnedix ha quasi 500 MW operativi in Italia e l’obiettivo è quello di raggiungere 1 GW operativo nei prossimi 18 mesi. – ha spiegato ancora Mario Volpe – Siamo pionieri nella realizzazione di impianti agrisolari, che combinano la produzione di energia verde con attività agricole, e vogliamo dimostrare come l’innovazione possa integrarsi con la tradizione per creare un futuro sostenibile”.

Oltre alla produzione di energia pulita, il progetto “Aprilia 1” ha anche un impatto positivo sulla comunità locale: nel territorio comunale, infatti, sono stati realizzati un’area verde completamente pubblica, con spazi dedicati a orti, e un parco giochi per bambini.

Sonnedix continua a espandere la sua presenza in Italia e a contribuire alla transizione energetica globale: proprio con “Aprilia 1”, Sonnedix conferma il suo ruolo strategico nel settore delle energie rinnovabili, fornendo energia sicura, conveniente e sostenibile. 

 

ULTIME NOTIZIE

Incidente Balduina, anziana travolta e uccisa: grave la figlia

Un drammatico incidente si è verificato nel quartiere Balduina di Roma nella notte di...

Nuovi progetti a Rieti, dalla Regione 9,5 milioni per finanziarli

9,5 milioni di euro per finanziare nuovi progetti a Rieti. La convenzione sulle Strategie...

Gli stacca un dito con un morso e lo ingoia: follia a Lavinio

Un quarantenne pakistano è stato arrestato per tentato omicidio e lesioni dopo aver morso...

Tenta di tagliarle la gola con un taglierino: arrestato

Un uomo di 66 anni è stato arrestato a seguito di un'operazione congiunta tra...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Nuovi progetti a Rieti, dalla Regione 9,5 milioni per finanziarli

9,5 milioni di euro per finanziare nuovi progetti a Rieti. La convenzione sulle Strategie...

Gli stacca un dito con un morso e lo ingoia: follia a Lavinio

Un quarantenne pakistano è stato arrestato per tentato omicidio e lesioni dopo aver morso...

Tenta di tagliarle la gola con un taglierino: arrestato

Un uomo di 66 anni è stato arrestato a seguito di un'operazione congiunta tra...