29.7 C
Roma

Incendio a Ponte di Nona: fiamme vicine alle abitazioni

Un vasto incendio si è sviluppato nel pomeriggio di martedì 18 giugno in via di Ponte di Nona, nel VI Municipio di Roma. Le fiamme, originarie da un terreno vicino al civico 71, si sono rapidamente propagate attraverso un’area di sterpaglie, avvicinandosi pericolosamente alle abitazioni vicine. Sul posto sono intervenute diverse autobotti dei vigili del fuoco e squadre della protezione civile per domare l’incendio e prevenire ulteriori danni. Dieci pattuglie della polizia locale sono state impiegate per garantire la sicurezza dell’area e gestire la chiusura delle strade circostanti.

Dinamica dell’incendio

L’incendio è iniziato nel tardo pomeriggio in un terreno situato in via di Ponte di Nona, vicino al civico 71. Le fiamme hanno rapidamente consumato l’area di sterpaglie, avvicinandosi minacciosamente alle abitazioni della zona.

Il vivaio di via Don Primo Mazzolari è stato anch’esso colpito dall’incendio, aumentando la complessità delle operazioni di spegnimento. La rapida diffusione del fuoco ha richiesto un intervento massiccio dei vigili del fuoco, che hanno utilizzato diverse autobotti per contenere le fiamme.

Intervento delle autorità

Sul luogo dell’incendio sono giunte numerose squadre dei vigili del fuoco e della protezione civile. L’obiettivo principale è stato impedire che le fiamme raggiungessero le abitazioni circostanti. Gli operatori hanno lavorato incessantemente per ore, riuscendo a mettere sotto controllo il rogo.

La polizia locale, con dieci pattuglie dei gruppi VI Torri, SPE e GPIT, ha assicurato la messa in sicurezza dell’area e ha gestito la chiusura delle strade limitrofe per facilitare le operazioni di soccorso.

Chiusura delle strade e sicurezza

A causa dell’incendio, le autorità hanno disposto la chiusura di via di Ponte di Nona da via Carlo Bernardo Mosca a via Prenestina. La decisione è stata necessaria per garantire la sicurezza dei residenti e permettere un intervento più efficiente delle squadre di soccorso.

Le pattuglie della polizia locale hanno gestito il traffico e garantito che nessuno si avvicinasse alla zona interessata dalle fiamme, prevenendo ulteriori rischi.

Questo incidente segue un altro vasto incendio che ha colpito la zona di Rocca Cencia. La frequenza di questi eventi solleva preoccupazioni sulla sicurezza e sulla prevenzione degli incendi nel VI Municipio. 

ULTIME NOTIZIE

Vasto incendio sterpaglie alle porte di Roma, in fiamme 40 ettari a Magliano Romano

Un maxi incendio di sterpaglie è divampato ieri pomeriggio a Magliano Romano, comune alle...

Sanità, report sulle liste d’attesa: il Lazio tra le regioni che forniscono online gli aggiornamenti

Riuscire a comprendere i tempi di attesa nel sistema sanitario italiano è una sfida...

Roma, adesca bimba 8 anni con i dolci e la violenta: arrestato vicino di casa

I dolci offerti in diverse occasioni fino a riuscire ad attirare una bimba di...

Castel Romano, 68enne scomparso ritrovato dalla Polizia Locale

Un uomo di 68 anni di nazionalità spagnola, scomparso da diversi giorni, è stato...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Vasto incendio sterpaglie alle porte di Roma, in fiamme 40 ettari a Magliano Romano

Un maxi incendio di sterpaglie è divampato ieri pomeriggio a Magliano Romano, comune alle...

Roma, adesca bimba 8 anni con i dolci e la violenta: arrestato vicino di casa

I dolci offerti in diverse occasioni fino a riuscire ad attirare una bimba di...

Castel Romano, 68enne scomparso ritrovato dalla Polizia Locale

Un uomo di 68 anni di nazionalità spagnola, scomparso da diversi giorni, è stato...