25.7 C
Roma

Ondata di calore a Roma: bollino arancione e i consigli della Protezione Civile

Ondata di calore a Roma: si bollirà nella Capitale, come già la giornata odierna ha avuto modo di dimostrare. Lo si farà soprattutto tra giovedì e venerdì, quando secondo le previsioni la temperatura salirà ulteriormente e si arriverà al bollino arancione.

La protezione civile di Roma ha indicato con bollino arancione  le giornate di giovedì e di venerdì, fornendo anche dei consigli per provare a evitare malesseri e disagi. Quali?

E’ presto detto. Dalla Protezione Civile arriva la precisa indicazione: tanto caldo a Roma, e per ben due giorni da bollino arancione l’allarme si fa alto. Il clou, come detto è per giovedì e venerdì ma secondo molti esperti questo potrebbe essere l’antipasto di una estate bollentissima.

Protezione civile, due giorni da bollino arancione a Roma

L’anticiclone africano Minosse sta per giungere l’Italia con temperature boom su tutto il Nord, il Centro e il Sud. E’ previsto bollino arancione con allerta 2, con condizioni meteorologiche che implicano un rischio per la salute della popolazione, in particolare per anziani e bambini nella Capitale. A Roma si brucia: e stavolta Nerone non c’entra, ma Minosse sì.

Battute a parte, Mercoledì la situazione del caldo andrà peggiorando e nella Capitale e l’allerta dovrebbe durare ancora a lungo. La temperatura percepita sarà quella di 36 gradi. Il culmine poi tra giovedì e venerdì: i valori termici arriveranno a superare i 40°C

L’accumulo di calore si farà sentire anche nelle ore serali e notturne, per cui farà caldo e ci sarà afa anche in tarda sera. E’ prevista una discesa poi anche fino a dieci gradi nel weekend, ma non ovunque.

Protezione Civile, consigli per evitare colpi di calore

La Protezione Civile di Roma, come da tradizione ha diffuso i principali e più utili consigli da tenere a mente per poter fronteggiare l’arrivo del caldo intenso. L’allerta per le ondate di calore che da oggi, ma soprattutto domani e fino a venerdì prevedono il bollino arancione impongono alcune ‘soluzioni’.

Da Roma Capitale ricordano che le ondate di calore abbiano impatti pesanti sulla salute, e che proteggersi vuol dire prima di tutto evitare di esporsi, il più possibile, nelle ore più calde. Evitare di uscire nelle ore di picco, tra le dieci e le 18.00 se possibile, e bere molti liquidi facendo pasti leggeri. Consigli utili per tutti, ma soprattutto per le persone più deboli che pososno avere dei problemi di pressione e non solo.

La sala operativa della Protezione civile di Roma Capitale comunque è sempre operativa e attiva 24 ore su 24 ai numeri di riferimento reperibili online, .

ULTIME NOTIZIE

Benacquista Latina, da Montecatini arriva Marco Giancarli

Benacquista Latina, ufficiale l'arrivo di Marco Giancarli Per cercare di agguantare nuovamente il campionato di...

Virtus Roma 1960, ufficiale l’arrivo di Giacomo Siberna

Virtus Roma, il roster si completa con Giacomo Siberna A volte la ragione deve fare...

Il comune più povero del Lazio è in provincia di Frosinone

La cittadina di Terelle, situata nella provincia di Frosinone, nei pressi di Cassino, detiene...

Bonus libri scolastici nel Lazio: come ottenerlo e a chi spetta

Il bonus libri scolastici della Regione Lazio per l'anno 2024-2025 è un sostegno economico...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Maltempo a Roma e nel Lazio, quando e dove piove: allerta gialla

Maltempo in vista per la giornata di oggi, lunedì 22 luglio 2024, a Roma...

Sta cambiando la lunghezza del giorno sul nostro Pianeta. Perché?

Si parla molto di cambiamento climatico e dei suoi effetti. Ce n’è uno che...

Roma, ancora un’ondata di caldo, emergenza da bollino rosso

Roma, ancora un'ondata di caldo in arrivo con emergenza da bollino rosso. Caldo da...