29.7 C
Roma

Roma, dopo 22 anni di carcere per omicidio di una donna esce e perseguita fidanzata di un altro detenuto

Si sono riaperte le porte del carcere a Roma per un 52enne che dopo 22 anni di detenzione per omicidio, occultamento e distruzione di cadavere di una donna di cui si era invaghito, appena uscito da Rebibbia ha iniziato a perseguitare una ventenne fidanzata di un altro detenuto. Telefonate anonime anche con esplicite avances di natura sessuale nelle quali le diceva inoltre di averla vista al supermercato.

Roma, esce dal carcere dopo 22 anni e perseguita fidanzata di un altro detenuto

Un incubo iniziato lo scorso 21 aprile, lo stesso giorno in cui è uscito da carcere. Non ha perso tempo. Appena libero l’uomo avrebbe iniziato a perseguitare la 20enne conosciuta casualmente nel carcere di Rebibbia quando la ragazza andava a trovare il suo fidanzato detenuto.

Le indagini condotte dai carabinieri della Stazione di Roma Montespaccato, insieme ai colleghi del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Trastevere hanno portato a scoprire l’identità dello stalker che è stato poi arrestato e riportato in carcere, stavolta a Regina Coeli.

Leggi anche: Violenza sulle donne, a Roma arriva lo smartwatch contro stalker e aggressioni

Le indagini

A far scattare le indagini dei carabinieri è stata la denuncia della vittima. La ragazza ha spiegato che un uomo aveva iniziato a molestarla ripetutamente al telefono facendole anche pesanti proposte a sfondo sessuale. Molestie che l’hanno spaventato la ragazza tanto da farle cambiare residenza.

Una volta risaliti all’identità dell’indiziato, l’attività investigativa dei carabinieri, diretta dalla Procura della Repubblica di Roma si è fatta ancora più celere. Sono stati così raccolti gravi elementi indiziari sulle condotte dello stalker che avrebbe molestato la 20enne creandole uno stato di ansia e paura per l’incolumità propria e dei familiari, costringendola anche a cambiare le proprie abitudini di vita.

Le telefonate a raffica con le avances sessuali

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori l’uomo l’uomo avrebbe effettuato, il giorno stesso in cui era uscito dal carcere, due chiamate anonime alla ragazza e nel corso di una di queste e le indirizzava esplicite avances di natura sessuale.

Avrebbe fatto poi un’altra chiamata anonima il 9 maggio, con nuove e inquietanti proposte, dicendole inoltre di averla anche vista al supermercato. Altre sette chiamate consecutive lo stesso giorno, poi una pausa fino al 21 maggio quando avrebbe effettuato altre due chiamate utilizzando numeri anonimi.

“Irrefrenabile impulso criminale”

Secondo il Gip del Tribunale di Roma che ha firmato l’ordinanza che dispone la custodia cautelare in carcere, “l’uomo risulta ad oggi attinto da un irrefrenabile impulso criminale che lo ha portato a riprodurre, a poche ore dalla sua scarcerazione dopo 22 anni ristretto per l’omicidio volontario della donna di cui si era invaghito nel 2002, gravi condotte illecite ponendo in essere comportamenti criminosi che denotano una vera e propria serialità”.

ULTIME NOTIZIE

Vasto incendio sterpaglie alle porte di Roma, in fiamme 40 ettari a Magliano Romano

Un maxi incendio di sterpaglie è divampato ieri pomeriggio a Magliano Romano, comune alle...

Sanità, report sulle liste d’attesa: il Lazio tra le regioni che forniscono online gli aggiornamenti

Riuscire a comprendere i tempi di attesa nel sistema sanitario italiano è una sfida...

Roma, adesca bimba 8 anni con i dolci e la violenta: arrestato vicino di casa

I dolci offerti in diverse occasioni fino a riuscire ad attirare una bimba di...

Castel Romano, 68enne scomparso ritrovato dalla Polizia Locale

Un uomo di 68 anni di nazionalità spagnola, scomparso da diversi giorni, è stato...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Vasto incendio sterpaglie alle porte di Roma, in fiamme 40 ettari a Magliano Romano

Un maxi incendio di sterpaglie è divampato ieri pomeriggio a Magliano Romano, comune alle...

Roma, adesca bimba 8 anni con i dolci e la violenta: arrestato vicino di casa

I dolci offerti in diverse occasioni fino a riuscire ad attirare una bimba di...

Castel Romano, 68enne scomparso ritrovato dalla Polizia Locale

Un uomo di 68 anni di nazionalità spagnola, scomparso da diversi giorni, è stato...