35 C
Roma

Roma, boom del tap and go: è il mezzo di pagamento preferito per il trasporto pubblico

L’introduzione del sistema di bigliettazione digitale tap and go su tutti i mezzi di trasporto di Roma, avvenuta a ottobre 2022, ha riscosso un notevole successo, divenendo rapidamente il metodo preferito dai cittadini per viaggiare. L’assessore alla Mobilità di Roma, Eugenio Patanè, ha sottolineato il ruolo di apripista di Roma Capitale e Atac, che sono state le prime in Italia a implementare questo sistema sia nella metropolitana che a bordo di bus, tram e filobus, coprendo tutti i mezzi di superficie.

Crescita dell’utilizzo del tap and go

Da ottobre 2022 a maggio 2024, sono stati registrati quasi 47 milioni di “tap” (convalide) su mezzi di trasporto sia in metropolitana che in superficie.

La media giornaliera dei tap è aumentata significativamente, passando dai circa 52.000 di maggio 2023 agli oltre 88.000 di maggio 2024, segnando un incremento del 70%. Le stazioni con il maggior numero di tap includono Termini, Ottaviano, Spagna, Colosseo, Bologna, San Giovanni e Tiburtina, coprendo sia le zone turistiche che i nodi di scambio più frequentati dai residenti.

Impatto sul numero di viaggiatori

Il numero di viaggiatori unici che utilizza il sistema tap and go è aumentato da 5,2 milioni a gennaio 2024 a 6,2 milioni a maggio 2024, aggiungendo un milione di nuovi utenti in soli cinque mesi.

Attualmente, il 34% dei biglietti di viaggio integrati (BIT) viene venduto tramite tap&go. Complessivamente, i canali digitali, inclusi tap and go, le nuove biglietterie automatiche, le app terze e il BIT tramite SMS, rappresentano il 50% delle vendite di BIT e Multibit.

Benefici economici e operativi del tap and go

Il sistema tap and go ha contribuito positivamente al bilancio di Atac, che ha registrato un utile di 11 milioni di euro.

Questo sistema ha incrementato i ricavi dalla bigliettazione e ha ridotto l’evasione tariffaria, facilitando il pagamento del biglietto per quei cittadini che trovavano complicato acquistare un biglietto cartaceo.

Recentemente, il sistema tap&go è stato esteso anche ai treni dell’area metropolitana di Roma e al Leonardo Express, permettendo ai viaggiatori di utilizzare la stessa modalità di pagamento sia a Fiumicino Aeroporto che a Roma Termini.

ULTIME NOTIZIE

Parigi 2024, da Giuffrida a Coiro: i romani alle Olimpiadi

Tanti i romani alle Olimpiadi di Parigi 2024. Tanti talenti nuovi e le certezze,...

Stadio Olimpico, siglato l’accordo tra Corepla e Sport e Salute per rendere gli eventi più sostenibili

Parte il progetto mirato a ottimizzare l’eco-sostenibilità degli eventi tenuti allo Stadio Olimpico di...

La matematica è un problema nel Lazio: i risultati dei test Invalsi

I risultati dei Test Invalsi del 2024 evidenziano carenze nella matematica per gli studenti...

Trastevere Calcio, rinnova il capitano Massimo

Trastevere Calcio, Massimo resta in amaranto Il Trastevere Calcio annuncia il rinnovo del capitano, Emiliano...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Stadio Olimpico, siglato l’accordo tra Corepla e Sport e Salute per rendere gli eventi più sostenibili

Parte il progetto mirato a ottimizzare l’eco-sostenibilità degli eventi tenuti allo Stadio Olimpico di...

Manuela Petrangeli, oggi il funerale a Roma

Centinaia di persone si sono riunite alla Basilica di Santa Maria della Salute a...
00:01:24

Lazio autorizza agricoltori ad abbattere cinghiali

Nel Lazio gli agricoltori potranno abbattere i cinghiali che invadono i loro terreni. Lo...