24.2 C
Roma

Ardea, esplode ordigno sotto un’auto: via alle indagini a tappeto

Ardea, esplode un ordigno sotto un’auto: partono subito le indagini a tappeto, mentre nel giro di pochi minuti, dopo il boato roboante e minaccioso, tra mille dubbi e paure, nell’intera comunità un incredibile tam tam (soprattutto via social) si è susseguito nella speranza di cogliere informazioni che, in qualche modo, allentassero una paura divenuta enorme nei minuti successivi allo scoppio.

Che cosa è successo? Ad Ardea, nella serata di ieri, è capitato qualcosa che ha spaventato non poco tutti quelli – e non sono stati pochi – hanno sentito in modo nitido quello che ad alcuni è sembrato uno scoppio, ad altri un colpo di pistola, ad altri ancora l’esplosione di petardi come quelli di una festa. Ma di cosa si è trattato esattamente?

Ardea, esplosione misteriosa, il tam tam sui social e la paura

Quella che c’è stata ieri ad Ardea, di fatto è stata una vera e propria esplosione. In particolare si è trattato di un ordigno che sarebbe stato collocato al di sotto di un’auto di una guardia giurata. Indagini partiti subito a 360 gradi. Sul posto i carabinieri della tenenza di Ardea e della compagnia di Anzio,

Un’esplosione che ha destato tutto il quartiere. Prima il  boato e poi un vero incendio. Dopo il botto, chiunque avesse sotto mano il cellulare avrà senza dubbio letto, via social, centinaia di domande sul cosa fosse, dove, e semmai qualcuno stesse male. Una notte di paura ad Ardea, comune del litorale  a sud di Roma; intorno alle 22 di ieri, domenica 16 giugno, un ordigno è deflagrato sotto alla macchina, una Ford Focus di una guardia giurata incensurata.

Ordigno sotto la macchina: perché? Chi? Partono le indagini

Le fiamme che hanno danneggiato la parte posteriore dell’auto in sosta nei pressi dell’abitazione del proprietario, si sono pi spinte fino ai pannelli dei contatori di gas e acqua e alla casa. Sono stati i proprietari, il vigilante e la moglie, a spegnere il rogo insieme ai vigili del fuoco intervenuti sul posto.

Sul posto i carabinieri della tenenza di Ardea e della compagnia di Anzio. Si indaga a 360 gradi. Non si tende ad escludere un gesto doloso. Il proprietario dell’auto è una guardia giurata e si sta indagando anche sulla sua rete di conoscenze.

ULTIME NOTIZIE

Incendio al deposito farmaceutico Farla a Latina: le immagini del rogo (VIDEO)

Un grave incendio ha colpito lo stabilimento della cooperativa Farla, specializzata nella distribuzione di...

Roma, ancora un’ondata di caldo, emergenza da bollino rosso

Roma, ancora un'ondata di caldo in arrivo con emergenza da bollino rosso. Caldo da...

Andersson, Ds Djurgardens: “Dahl? La Roma non si è fatta sentire”

Il ds del Djurgardens, Bosse Andersson, ha commentato le voci di mercato che vedrebbero Samuel Dahl...

Lazio, Lotito risponde alle accuse: “Abbiamo speso più della Juventus. Greenwood? Se i tifosi lo vogliono mettano i soldi”

Al termine del consiglio federale della FIGC, Claudio Lotito si è espresso sulle critiche ricevute...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Incendio al deposito farmaceutico Farla a Latina: le immagini del rogo (VIDEO)

Un grave incendio ha colpito lo stabilimento della cooperativa Farla, specializzata nella distribuzione di...

Roma, ancora un’ondata di caldo, emergenza da bollino rosso

Roma, ancora un'ondata di caldo in arrivo con emergenza da bollino rosso. Caldo da...

Classifica sindaci, come si è piazzato Gualtieri

Classifica sindaci, il primo cittadino di Roma Gualtieri è terz'ultimo in Italia: perse in...