29.7 C
Roma

A maggio boom di furbetti della ZTL a Roma: fioccano le denunce

Nel mese di maggio, a Roma, il numero di violazioni della ZTL (Zona a Traffico Limitato) è raddoppiato rispetto ad aprile. Le telecamere hanno catturato 120 automobilisti in infrazione, spingendo la polizia locale a intensificare i controlli con ulteriori pattuglie nei punti di accesso. Gli ingressi più bersagliati includono via Urbana e via di Ripetta. Il numero di denunce cresce, con casi di contraffazione delle targhe. Le sanzioni variano da 83 a 350 euro, con pene severe per chi tenta di eludere i controlli.

Intensificazione dei controlli nella ZTL di Roma

Nell’ultimo mese, le violazioni delle regole di accesso alla ZTL di Roma sono notevolmente aumentate. Le telecamere hanno rilevato 120 infrazioni, il doppio rispetto ai 60 casi registrati in aprile.

Questo incremento ha costretto la polizia locale a potenziare i controlli, schierando ulteriori pattuglie nelle aree di accesso più critiche. Gli agenti, in particolare quelli del Reparto motociclista del I Gruppo Centro, sono stati assegnati ai varchi più frequentati, come via Urbana e via di Ripetta, per garantire il rispetto delle normative.

I punti di accesso più violati

Gli ingressi della ZTL maggiormente colpiti dalle infrazioni includono via Urbana, via di Ripetta e via San Nicola da Tolentino. Questi varchi hanno visto un numero elevato di violazioni, con automobilisti che cercano di attraversare senza il permesso necessario.

Inoltre, i sensori elettronici in via Santa Maria Maggiore hanno registrato il maggior numero di infrazioni per transito contromano. Nel rione Trastevere, vie come via San Francesco a Ripa e via Emilio Morosini hanno registrato una delle medie più alte di infrazioni in tutta la Capitale.

Sanzioni e altri illeciti

Durante i controlli, gli agenti della polizia locale hanno riscontrato non solo infrazioni legate all’accesso non autorizzato alla ZTL, ma anche altre violazioni del codice della strada.

Molti automobilisti sono stati multati per la guida senza patente valida, la mancata revisione del veicolo, l’uso del telefono cellulare durante la guida e l’assenza delle cinture di sicurezza.

Le sanzioni per l’accesso non autorizzato alla ZTL ammontano a 83 euro, ma le multe per le altre violazioni possono raggiungere i 350 euro.

Casi di contraffazione delle targhe

Nel mese scorso, la polizia ha denunciato due automobilisti per tentata contraffazione delle targhe. Uno di questi, un ventiseienne romano, ha cercato di attraversare il varco del rione Trastevere nascondendo la targa della sua auto con il portabagagli abbassato.

Un altro caso ha coinvolto un autotrasportatore che ha modificato alcuni numeri della targa con del nastro adesivo nero. Entrambi sono stati fermati e sanzionati severamente, con multe che possono arrivare fino a 1.988 euro, oltre alle accuse penali per contraffazione.

Prospettive future per i controlli

La polizia locale di Roma prevede di intensificare ulteriormente i controlli nei prossimi mesi. Le pattuglie saranno distribuite strategicamente nei punti di accesso chiave del Centro Storico, inclusi via Vittorio Veneto, via Giulia, via Cavour, via Barberini, via Veneto, via Tomacelli e via Dell’Oca.

ULTIME NOTIZIE

Lotito incontrerà Gualtieri per lo stadio Flaminio | La Lazio cerca l’accordo

Tiene banco la situazione di un nuovo stadio per la Lazio. Alcuni giorni fa il...

Musica, dalla Tosca a Turandot: prosegue il cartellone del Caracalla Festival 2024,

Non si ferma la musica alle Terme di Caracalla dove, in occasione del Caracalla...

Si finge poliziotto, ordina le pizze e non paga: arrestato

Un uomo di 57 anni è stato arrestato a Roma per aver truffato diversi...

Roma, al via Il Cinema Oltre – Arena Cinema Parco Labia: il programma

Ha avuto inizio Il Cinema Oltre - Arena Cinema Parco Labia, l’arena cinematografica organizzata...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Musica, dalla Tosca a Turandot: prosegue il cartellone del Caracalla Festival 2024,

Non si ferma la musica alle Terme di Caracalla dove, in occasione del Caracalla...

Si finge poliziotto, ordina le pizze e non paga: arrestato

Un uomo di 57 anni è stato arrestato a Roma per aver truffato diversi...

Roma, al via Il Cinema Oltre – Arena Cinema Parco Labia: il programma

Ha avuto inizio Il Cinema Oltre - Arena Cinema Parco Labia, l’arena cinematografica organizzata...