32 C
Roma

Summer Mela, tra Roma e Zagarolo torna il festival di cultura indiana

Concerti, film, spettacoli di danza e workshop dal centro di Roma a Zagarolo. Due location per la dodicesima edizione del festival di cultura indiana Summer Mela, manifestazione promossa da FAD – Fondazione Alain Daniélou e prodotta da Kama Productions che avrà luogo dal 21 al 30 giugno per divulgare le più raffinate tradizioni indiane declinandole anche in chiave contemporanea.

Summer Mela, tra Roma e Zagarolo torna il festival di cultura indiana

Mela in sanscrito indica l’incontro, la celebrazione collettiva di una particolare festività; il Kumbh Mela è forse la più nota di queste manifestazioni, e raccoglie milioni di pellegrini nei luoghi sacri alla tradizione indù. Il Summer Mela nasce quindi spiegano gli organizzatori “come momento di festa, un invito a partecipare e conoscere la cultura dell’India, nelle sue migliori espressioni artistiche, sia della tradizione che della contemporaneità”.

Leggi anche: Roma, domani il concerto di Gabry Ponte: la storia del Dj

Il programma

Come di consueto l’inizio del festival coincide con la Festa della musica e la Giornata internazionale dello Yoga. Venerdì 21 giugno, a partire dalle ore 18.00 nei giardini di fronte a Castel Sant’Angelo avrà luogo una sessione aperta di yoga, diretta da Riccardo Serventi Longhi, a cui seguirà, intorno alle 20, il concerto di musica classica dhrupad del vocalist Sumeet Anand Pandey insieme a Parminder Singh al pakhawaj e Ritika Pandey alla tanpura.

Il 25 giugno il festival si ritroverà nell’arena estiva della Casa del Cinema, alle ore 19, per il Concerto di Musica classica indiana “Sound of the great Indian Desert” interpretato da Sabir Khan allo sarangi e Heiko Dijker alla tabla. A seguire, intorno alle 21, verrà proiettato in versione originale con sottotitoli in italiano il film lungometraggio Court di Chaitanya Tamhane (2014). L’opera sarà introdotta dal pesidente ISMEO Adriano V. Rossi e dal direttore artistico FAD e Kama Productions Riccardo Biadene.

A chiudere il programma, il 30 giugno, alle ore 19, sarà lo Spettacolo di Danza Odissi e Bharatanatyam che vede protagonista Sooraj Subramaniam nella splendida cornice della Sala degli Affreschi di Palazzo Rospigliosi, a Zagarolo. E’ prevista la presenza del sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi, del presidente dell’Istituzione Palazzo Rospigliosi Cekeste Peronti, Riccardo Biadene e Marianna Biadene dell’Associazione Gamaka.

A corollario degli eventi dal vivo, nella stessa cornice di Zagarolo, La Fondazione FAD in collaborazione con l’Associazione Gamaka organizza un Workshop di Danza Indiana in stile Odissi con il maestro Sooraj Subramaniam, danzatore/coreografo di fama internazionale, in programma il 29 e 30 giugno. 

ULTIME NOTIZIE

Trofeo Terminillo Legend Cup: tra calcio e solidarietà

Trofeo Terminillo Legend Cup, in campo il 30 luglio Il campo sportivo d'Altura, "Enrico Leoncini",...

Rome Startup Week 2024, anticipazioni dell’evento a settembre

La quarta edizione della Rome Startup Week si terrà al Gazometro di Roma il...

Mondo Paralimpico, Arcigli in Thailandia per il Para Table Tennis Training Camp

Mondo Paralimpico, tecnico azzurri impegnato con atleti provenienti da sette Federazioni Il tecnico paralimpico azzurro,...

Max Pezzali in concerto a Roma dal 24 al 26 gennaio

Max Pezzali torna a Roma, dopo il concerto estivo il cantante torna nella Capitale...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Rome Startup Week 2024, anticipazioni dell’evento a settembre

La quarta edizione della Rome Startup Week si terrà al Gazometro di Roma il...

Max Pezzali in concerto a Roma dal 24 al 26 gennaio

Max Pezzali torna a Roma, dopo il concerto estivo il cantante torna nella Capitale...

Immobili di lusso, Roma al secondo posto in Italia

Il mercato immobiliare di lusso in Italia si concentra prevalentemente nelle città di Milano...