29.7 C
Roma

Roma, ‘treno arcobaleno’ sulla Metro A. Pro Vita Famiglia: “Gualtieri chiarisca il costo”

È entrato in servizio ieri sulla metro A di Roma il “treno dell’inclusività”, che l’Atac ha definito “simbolo di rispetto per i diritti della persona, il primo treno allestito con i colori della bandiera ‘pride progress’ che raccoglie tutti i colori della comunità arcobaleno”. Un treno ‘arcobaleno’ che non ha fatto tutti felici.

Roma, polemica sul ‘treno arcobaleno’

Antonio Brandi, presidente di Pro Vita & Famiglia Onlus, commentando l’inaugurazione del ‘treno arcobaleno’ sulla linea A della Metro di Roma in occasione del Gay Pride del 15 giugno, ha commentato: “È vergognoso che l’amministrazione Gualtieri usi un bene comune come la metropolitana per costringere ogni giorno e con prepotenza tutti i romani a subire la martellante propaganda ideologica LGBTQIAI+ su utero in affitto, adozioni gay, lezioni scolastiche sul genere fluido e transizione sessuale dei minori. Chiediamo a Roberto Gualtieri, Sindaco di Roma, di smantellare immediatamente questa iniziativa ideologica degna di un regime totalitario”.

Ha aggiunto Brandi: “Ogni giorno i romani sperimentano l’inadeguatezza e i pesanti disservizi della metropolitana di Roma tra sporcizia, ritardi, sovraffollamento, sospensioni del servizio, scarsità di treni, scale mobili e ascensori fuori servizio, lavori interminabili, borseggiatori e scarsa accessibilità per le persone con disabilità: che il Sindaco Gualtieri pensi di nascondere un tale disastro con questa operazione arcobaleno, per ingraziarsi la potente lobby LGBTQIA+, è un sopruso e un insulto a milioni di cittadini. Mentre chiediamo a Gualtieri di informare i cittadini romani su quanto sia costata questa operazione alle loro tasche, abbiamo già chiesto ad alcuni Consiglieri comunali di accedere agli atti amministrativi per fare chiarezza su questo punto”, conclude Brandi.

Ieri l’Atac annunciava così l’entrata in servizio del treno: “È entrato in servizio questa mattina sulla metro A il “treno dell’inclusività”, simbolo di rispetto per i diritti della persona, il primo treno allestito con i colori della bandiera ‘pride progress’ che raccoglie tutti i colori della comunità arcobaleno”.

”Un’iniziativa che Atac ha voluto realizzare per celebrare, come già fatto in diverse altre occasioni, i valori dell’inclusione nella settimana del Gay Pride. Un video del ‘treno arcobaleno’, realizzato in collaborazione con kirweb, è stato diffuso sui canali social dell’azienda ed è diventato subito virale con oltre 100 mila visualizzazioni in meno di tre ore. Il treno rimarrà in servizio fino a tutta l’estate”. Ha scritto l’azienda.

ULTIME NOTIZIE

Vasto incendio sterpaglie alle porte di Roma, in fiamme 40 ettari a Magliano Romano

Un maxi incendio di sterpaglie è divampato ieri pomeriggio a Magliano Romano, comune alle...

Sanità, report sulle liste d’attesa: il Lazio tra le regioni che forniscono online gli aggiornamenti

Riuscire a comprendere i tempi di attesa nel sistema sanitario italiano è una sfida...

Roma, adesca bimba 8 anni con i dolci e la violenta: arrestato vicino di casa

I dolci offerti in diverse occasioni fino a riuscire ad attirare una bimba di...

Castel Romano, 68enne scomparso ritrovato dalla Polizia Locale

Un uomo di 68 anni di nazionalità spagnola, scomparso da diversi giorni, è stato...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Sanità, report sulle liste d’attesa: il Lazio tra le regioni che forniscono online gli aggiornamenti

Riuscire a comprendere i tempi di attesa nel sistema sanitario italiano è una sfida...

Federcuochi, i premi della cucina italiana in Campidoglio

Assegnati i prestigiosi Premi della Cucina Italiana a Roma, con un evento tenutosi in...

Stadio della Roma a Pietralata, le novità sul progetto

Oggi la Roma presenterà ufficialmente le prime immagini del nuovo stadio situato a Pietralata....