29.7 C
Roma

Va dalla ex e l’aggredisce: aveva perfino il braccialetto elettronico

Si è presentato dalla ex per l’aggredirla malgrado si trovasse già sotto provvedimento del braccialetto elettronico. Un uomo, finito in arresto due volte, che non poteva avvicinarsi alla donna entro 500 metri: evidentemente, non ha tenuto fede alla parola data.

Va dalla ex e l’aggredisce: era sotto braccialetto elettronico

Non lo ha fermato neanche il braccialetto elettronico. Un uomo di natura violenta, che per una volta in più si è presentato a casa della ex aggredendola: 52enne di Tivoli, residente nella vicina Guidonia, arrestato dagli agenti di polizia nella flagranza  differita della violazione del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna, indicato in 500 metri, e per aver opposto resistenza agli agenti.

Dopo l’allarme arrivato alla sala operativa della questura di Roma dal dispositivo antistalking della ex compagna del 52enne, si è riscontrato come  per l’ennesima volta l’uomo fosse entratoi nella zona dentro il limite dei 500 metri di distanza imposti dal giudice del tribunale di Tivoli.

Gli accertamenti e il racconto la vittima, ancora scossa, hanno evidenziato come la donna, scossa, fosse era riuscita a sfuggire alle violenze. Gli agenti sono riusciti a rintracciare l’uomo presso la sua abitazione: in stato di alterazione psico-fisica, si è opposto con viilenza all’arresto ai poliziotti che, in flagranza “differita” per atti persecutori e per resistenza a pubblico ufficiale, lo hanno portato via.

Il 52enne era già stato arrestato il 30 marzo 2024 dagli agenti del commissariato tiburtino, per essersi introdotto nell’abitazione della sua ex compagna contro la sua volontà, aggredendola e mettendole le mani al collo in presenza dei figli minori: era stato rimesso in libertà con l’applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla vittima, violata più volte tanto da essere nuovamente arrestato in flagranza il 13 maggio scorso.

Quest’ultimo arresto del 2 giugno giunge, quindi, al culmine di una lunga serie di condotte chiaramente sintomatiche della pericolosità dell’uomo che, al termine delle formalità di rito, è stato condotto in carcere.

ULTIME NOTIZIE

Vasto incendio sterpaglie alle porte di Roma, in fiamme 40 ettari a Magliano Romano

Un maxi incendio di sterpaglie è divampato ieri pomeriggio a Magliano Romano, comune alle...

Sanità, report sulle liste d’attesa: il Lazio tra le regioni che forniscono online gli aggiornamenti

Riuscire a comprendere i tempi di attesa nel sistema sanitario italiano è una sfida...

Roma, adesca bimba 8 anni con i dolci e la violenta: arrestato vicino di casa

I dolci offerti in diverse occasioni fino a riuscire ad attirare una bimba di...

Castel Romano, 68enne scomparso ritrovato dalla Polizia Locale

Un uomo di 68 anni di nazionalità spagnola, scomparso da diversi giorni, è stato...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Vasto incendio sterpaglie alle porte di Roma, in fiamme 40 ettari a Magliano Romano

Un maxi incendio di sterpaglie è divampato ieri pomeriggio a Magliano Romano, comune alle...

Roma, adesca bimba 8 anni con i dolci e la violenta: arrestato vicino di casa

I dolci offerti in diverse occasioni fino a riuscire ad attirare una bimba di...

Castel Romano, 68enne scomparso ritrovato dalla Polizia Locale

Un uomo di 68 anni di nazionalità spagnola, scomparso da diversi giorni, è stato...