24.3 C
Roma

Alcol a minori, a Trastevere disposta chiusura di un bar

Alcol a minori, a Trastevere disposta chiusura di un bar per la durata di quindici giorni. E’ l’ennesimo provvedimento che in questo senso si registra a Roma e in particolare, in questo contesto, in uno dei quartieri più noti e popolari della Capitale.

Dunque un bar serviva alcol ai minorenni, a Trastevere ed è stato chiuso per 15 giorni: è stata anche ritirata la licenza al titolare. Fuori dal locale diversi gli interventi dei poliziotti per risse e disordini, in un contesto che, evidentemente, non prometteva bene a prescindere da questo provvedimento.

Alcol a minorenni, chiuso locale, via la licenza

Somministrava alcol dopo le ventidue, anche a minorenni. Nel bar non vi erano  i dispositivi per il controllo anti alcol e, poi, all’esterno erano diverse le risse che si erano registrate. Un quadro che ha portato il questore di Roma a chiudere per 15 giorni un bar di Trastevere e a sospendere la licenza al 36enne originario del Bangladesh. 

Malgrado in precedenza fossero già stati prodotti altri 2 provvedimenti analoghi, anche se di minore durata, il responsabile ha continuato a vendere alcolici a minorenni e a anche dopo le 22, a non mettere la tabella prezzi e a non mettere a disposizione dei clienti i previsti alcol test gratuiti: infrazioni tutte riscontrate dagli agenti del commissariato Trastevere nel corso dei vari controlli effettuati nell’ambito della movida e non solo.

Niente alcol test, niente tabellario, e alcol dopo le 22: 36enne nei guai

Gli stessi agenti si sono trovati per di più, in più occasioni, ad intervenire per risse proprio tra gli avventori di quell’esercizio pubblico; nel corso di una di queste, il 36enne, alla richiesta di aiuto di un ragazzo lo aveva fatto uscire dal bar senza nemmeno allertare le forze dell’ordine.

Visti i vari episodi capaci a minare l’ordine e la sicurezza pubblica riscontrati dai poliziotti del commissariato di zona, la Divisione di Polizia Amministrativa ha avviato un’istruttoria al termine della quale il Questore, applicando l’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, ha prodotto il provvedimento.

ULTIME NOTIZIE

Festa del Cinema di Roma, il commento di Nastasi dopo le parole di Gualtieri

Festa del Cinema di Roma, il commento di Nastasi dopo le parole di Gualtieri....

Diodato a Venere in Musica, domani il concerto evento

Diodato a Venere in Musica, domani il concerto evento. Torna, con la terza edizione,...

Morcheeba show a Venere in Musica

Morcheeba show a Venere in Musica: in un contesto di assoluta adrenalina e di grande...

Ecco quali sono i giochi sul web che coinvolgono di più gli italiani

A proposito dell’intrattenimento videoludico odierno si potrebbero citare mille fonti che adempiono a questa...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Diodato a Venere in Musica, domani il concerto evento

Diodato a Venere in Musica, domani il concerto evento. Torna, con la terza edizione,...

Morcheeba show a Venere in Musica

Morcheeba show a Venere in Musica: in un contesto di assoluta adrenalina e di grande...

Salmo & Noyz Narcos a Rock in Roma: seguono la grande performance di Tropico

Salmo & Noyz Narcos nella Capitale: ci sono anche loro tra i protagonisti dell'edizione...