32 C
Roma

Roma Capitale, nasce l’Ufficio Antiriciclaggio

Roma Capitale avrà l’Ufficio di scopo antiriciclaggio all’interno del segretariato generale, la delibera è stata approvata oggi. A dirigere il nuovo ufficio sarà Rosa Mileto, già responsabile degli uffici correlati e Dirigente della Polizia Locale di Roma Capitale incaricata delle attività di Polizia Giudiziaria presso le Procure della Repubblica.

L’ufficio è stato creato per garantire una maggiore centralità e un controllo più ampio su una questione sempre più strategica e trasversale, soprattutto a Roma, dove si trovano istituzioni di rilievo come il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Banca d’Italia, l’Unità di informazione finanziaria per l’Italia, il Comando Generale della Guardia di Finanza, la Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo e la Direzione investigativa antimafia.

Roma avrà un Ufficio di scopo antiriciclaggio

In previsione del Giubileo del 2025, che comporterà investimenti e appalti per miliardi di euro e un afflusso di decine di milioni di persone tra turisti e pellegrini, il nuovo ufficio avrà un ruolo cruciale. La città aveva già sottoscritto un Protocollo tra il Sindaco Roberto Gualtieri e il Comandante Regionale per il Lazio della Guardia di Finanza, Virgilio Pomponi, per la condivisione delle informazioni necessarie alla prevenzione di frodi, corruzione, doppi finanziamenti e infiltrazioni della criminalità organizzata nei processi di assegnazione dei fondi, con particolare attenzione al Pnrr.

Ha dichiarato Francesco Greco, Consigliere per la Legalità e la Sicurezza Urbana del Sindaco Gualtieri ed ex Capo della Procura di Milano: “Costituire un ufficio integralmente dedicato alla lotta contro il riciclaggio non è una scelta formale ma il segnale di una ritrovata attenzione ad un tema fondamentale che ha già visto in questi anni il Comune fare più segnalazioni all’UIF (L’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia presso la Banca d’Italia). Perché dietro all’attività di riciclaggio – ha proseguito – si possono nascondere truffe, casi di corruzione, interessi illeciti in affidamenti e appalti. Ecco perché la nuova configurazione dell’antiriciclaggio capitolino presso il Segretariato generale, che svolge proprio funzioni di verifica e controllo all’interno del Comune, risulta una scelta sostanziale. Con l’azione parallela della Direzione Anticorruzione capitolina – ha concluso Greco – si restituisce all’Amministrazione e ai cittadini un’azione congiunta di contrasto all’illegalità, di prevenzione e di trasparenza davvero a 360 gradi”.

ULTIME NOTIZIE

Lazio-Triestina, le probabili formazioni

Questa la probabile formazione della Lazio, che scenderà in campo alle ore 18 nell'ultimo...

Lillo e gli AC/HD in concerto a Villa Ada

Un mix tra rock e comicità, per far scatenare e per fare ridere. È...

Trofeo Terminillo Legend Cup: tra calcio e solidarietà

Trofeo Terminillo Legend Cup, in campo il 30 luglio Il campo sportivo d'Altura, "Enrico Leoncini",...

Rome Startup Week 2024, anticipazioni dell’evento a settembre

La quarta edizione della Rome Startup Week si terrà al Gazometro di Roma il...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Giochi da tavolo, strumento per sostenere le persone con autismo. Lo studio

I giochi da tavolo sono amati da chiunque trovi del piacere nello stare assieme,...

Una palazzina per il progetto “Dopo di noi”: partiti i lavori di bonifica

Il 16 luglio sono iniziati i lavori di bonifica della palazzina municipale situata in...
00:01:06

Morta a Roma Alba Gonzales

Si è spenta a Roma, dopo una lunga malattia, Alba Gonzales, ballerina, cantante lirica...