29.7 C
Roma

Liberazione di Roma, gli alleati entravano nella Capitale 80 anni fa

Nel tardo pomeriggio del 4 giugno 1944 aveva inizio la liberazione di Roma. I primi mezzi corazzati della 5° Armata americana entrarono a Roma, seguiti dalle loro truppe di fanteria che sfilavano per tutta la notte. Il giorno seguente, il generale Mark Clark celebrò la conquista di Roma, definendola la “prima capitale dell’Asse”. Tuttavia, nessuno dei due alleati/concorrenti avrebbe desiderato trovare la città già liberata da un’insurrezione partigiana. La mancanza di un’insurrezione significativa ha generato un dibattito duraturo sul ruolo della Resistenza romana durante quel periodo.

Liberazione di Roma: il dibattito sulla mancata insurrezione

Nel dopoguerra, molti storici hanno criticato la mancata insurrezione di Roma durante la sua liberazione, definendola un’occasione persa. Tuttavia, è importante considerare le circostanze uniche che caratterizzavano la situazione a Roma rispetto ad altre città italiane.

Prima di tutto, la ritirata dei tedeschi da Roma era parte di una più ampia strategia di difesa, piuttosto che una fuga disordinata. Inoltre, mancava una forza armata antifascista ben organizzata e addestrata, che potesse sostenere efficacemente uno scontro con le truppe tedesche.

Differenze con la liberazione di altre città

La liberazione di Roma precedette quella di altre grandi città italiane come Genova, Torino e Milano. Questo significava che la Resistenza romana non aveva avuto il tempo di maturare e organizzarsi come quelle nelle regioni settentrionali.

Le precondizioni per un’insurrezione efficace, come il sostegno delle masse e la presenza di formazioni partigiane ben equipaggiate, mancavano a Roma.

Il giudizio storico sulla mancata insurrezione di Roma durante la sua liberazione è stato oggetto di dibattito tra gli storici. Alcuni hanno attribuito la mancanza di insurrezione alla debolezza della Resistenza romana, mentre altri hanno sottolineato le sfide uniche che la città affrontava in quel momento.

Indipendentemente dalle opinioni contrastanti, è chiaro che la liberazione di Roma ha avuto un impatto significativo sul corso della guerra e sul movimento partigiano in Italia.

ULTIME NOTIZIE

Lotito incontrerà Gualtieri per lo stadio Flaminio | La Lazio cerca l’accordo

Tiene banco la situazione di un nuovo stadio per la Lazio. Alcuni giorni fa il...

Musica, dalla Tosca a Turandot: prosegue il cartellone del Caracalla Festival 2024,

Non si ferma la musica alle Terme di Caracalla dove, in occasione del Caracalla...

Si finge poliziotto, ordina le pizze e non paga: arrestato

Un uomo di 57 anni è stato arrestato a Roma per aver truffato diversi...

Roma, al via Il Cinema Oltre – Arena Cinema Parco Labia: il programma

Ha avuto inizio Il Cinema Oltre - Arena Cinema Parco Labia, l’arena cinematografica organizzata...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Bonus libri scolastici nel Lazio: come ottenerlo e a chi spetta

Il bonus libri scolastici della Regione Lazio per l'anno 2024-2025 è un sostegno economico...
00:01:57

Scuola, online il bando per i buoni libro

C'è tempo fino al 6 settembre per fare richiesta del contributo per l'acquisto di...
00:00:54

Arrestato alla fermata del bus, ha abusato di 13enne ad Ostia

Stava prendendo l’autobus, come se nulla fosse accaduto. Un ventenne egiziano poco prima aveva...