29.3 C
Roma

Roma, il 3 giugno la seconda edizione stati generali uffici stampa nel Lazio

Roma ospiterà lunedì 3 giugno la seconda edizione degli Stati Generali degli Uffici Stampa e della Comunicazione nel Lazio, presso la Sala Protomoteca del Campidoglio, con inizio alle 9. L’evento, promosso dalla Consulta degli Uffici Stampa dell’Associazione Stampa Romana in collaborazione con l’Associazione Italiana Comunicazione Pubblica e Istituzionale, affronterà le competenze e le tutele degli operatori dell’informazione e della comunicazione.

A Roma gli Stati Generali degli Uffici Stampa e della Comunicazione nel Lazio

Accreditato per la formazione obbligatoria dei giornalisti (4 crediti – iscrizioni aperte su www.formazionegiornalisti.it) e dei comunicatori pubblici (3 crediti), l’incontro è aperto a tutti. L’apertura dei lavori prevede interventi di rilievo, tra cui quelli del consigliere dell’Assemblea Capitolina Giorgio Trabucco, dell’Assessore al personale, polizia locale, enti locali, sicurezza urbana e università della Regione Lazio Luisa Regimenti, del presidente dell’Associazione Stampa Romana Paolo Tripaldi, del segretario Stefano Ferrante, della presidente dell’Associazione Italiana Comunicazione Pubblica e Istituzionale Leda Guidi, e del presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio Guido D’Ubaldo. Ad aprire i lavori sarà Antonio Ranalli, presidente della Consulta Uffici Stampa dell’Associazione Stampa Romana.

La relazione introduttiva sulla legge 150/2000 e i contratti pubblici, insieme al quadro normativo, alle tutele legali e ai profili deontologici delle figure professionali, darà avvio alla prima parte, che si concentrerà sui protagonisti dell’informazione e della comunicazione nella pubblica amministrazione. Si affronteranno anche i diritti e i doveri del giornalista pubblico, considerando la sentenza della Cassazione 12444 del 24 giugno 2020.

La seconda parte sarà incentrata sugli uffici stampa nel settore privato, la comunicazione d’impresa, la figura del social media manager e gli uffici stampa nel settore dello spettacolo.

La terza parte vedrà invece impegni e proposte sia nel settore pubblico che privato, riguardanti la tutela del titolo di giornalista, l’analisi dei possibili contratti giornalistici in entrambi i settori e il ruolo degli uffici stampa freelance.

ULTIME NOTIZIE

Frosinone, finisce 6-0 il primo test amichevole | Doppietta di Marchizza

L'era Vivarini comincia con un sonoro 6-0 del Frosinone contro la città di Mondragone...

Giubileo, Gualtieri: “Siamo al 90% degli interventi essenziali”

A Palazzo Chigi si è tenuta ieri sera la quattordicesima riunione della Cabina di...

Lorenzo di Livio: “Quest’anno il livello del girone C è aumentato. Essere capitano del Latina è motivo di grande orgoglio”

Il figlio d'arte e capitano del Latina Calcio, Lorenzo di Livio, ha presentato la nuova stagione...

Diplomatico e corriere della droga: colpito da mandato di arresto internazionale

Diplomatico e, al contempo, anche corriere della droga: colpito da mandato di arresto internazionale...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Rosa Chemical, ecco dove vedere lo show

Rosa Chemical a Estate al Maximo, nuovo appuntamento con la musica e con il...

Festa tutta argentina nel cuore di Roma, arriva Summer Edition: info, orari e specifiche

Festa tutta argentina nel cuore di Roma: ecco la Summer Edition, uno dei tanti...

“BoscodiVino”, l’esperienza enogastronomica sensoriale arriva nel Parco dei Castelli Romani a Lariano

Dal 18 al 21 luglio, alla Fonte Ontanese nel Parco dei Castelli Romani a...