33.5 C
Roma

Roma, presentato il nuovo piano per la gestione delle alberature

Roma Capitale lancia un progetto innovativo per la gestione e la valorizzazione del vasto patrimonio arboreo della città. Il sindaco Roberto Gualtieri, insieme all’assessora all’Ambiente Sabrina Alfonsi, ha presentato la nuova strategia volta a migliorare la cura e l’espansione delle alberature urbane. La Giunta ha adottato il piano “Analisi e strategie per la riqualificazione delle alberature stradali”, un programma scientifico che mira a proteggere, rigenerare, ampliare e mitigare l’impatto ambientale delle circa 325.000 piante presenti nel territorio urbano di Roma. Questo piano prevede interventi coordinati che coinvolgono istituzioni, stakeholders e cittadini, integrando aspetti storici, culturali, ambientali ed economici.

Nuova strategia per la gestione delle alberature

Il nuovo piano di gestione delle alberature di Roma Capitale rappresenta un cambio di paradigma nella cura del patrimonio verde della città.

Sviluppato in collaborazione con il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (Crea), il piano raccoglie studi e analisi finalizzati alla riqualificazione delle alberate stradali.

Interventi coordinati e partecipazione attiva

Il piano prevede un approccio integrato e trasversale, con il coinvolgimento di diverse istituzioni, stakeholders e cittadini. La partecipazione attiva sarà fondamentale per la riqualificazione delle alberature stradali, attraverso l’integrazione di aspetti storico-culturali, ambientali, economici e sociali.

La strategia prevede la creazione di una “stella verde” (green star), con un’infrastruttura verde radiale che parte dalle vie consolari e si estende verso il mare. Questo disegno dovrà essere coerente con la forma urbana e l’identità paesaggistica di Roma, garantendo un’armoniosa integrazione tra natura e città.

Le parole del Sindaco Roberto Gualtieri e dell’assessora Sabrina Alfonsi

Il sindaco Roberto Gualtieri ha evidenziato l’importanza di una nuova concezione delle alberature come infrastrutture verdi al servizio dei cittadini. “Le strategie pubbliche devono evolversi rapidamente per adattarsi ai cambiamenti climatici. Ogni aspetto va programmato e potenziato, dallo studio della tipologia di albero al luogo di collocazione, dalla gestione dell’acqua alle strategie di cura, fino alla garanzia della sicurezza delle persone e alla lotta contro le isole di calore.”

“Non si tratta più solo di una questione estetica, ma di una vera e propria infrastruttura verde al servizio dei cittadini” ha aggiunto il sindaco. “Abbiamo investito molto più denaro nel verde, decuplicando le potature e i trattamenti endoterapici, abbattendo piante malate e piantandone di nuove. Tuttavia, è necessaria una programmazione a lungo termine e questo Piano rappresenta una visione strategica per i prossimi decenni.”

“Il cambiamento climatico impone delle scelte: Roma deve rafforzare, consolidare e ampliare la sua infrastruttura arborea” ha sottolineato l’assessora all’Ambiente, Sabrina Alfonsi. “Grazie alla mappatura e all’analisi realizzate con il Crea, possiamo dotarci di una visione strategica e duratura delle infrastrutture verdi. Questo patrimonio va curato, implementato e rinnovato, scegliendo l’albero giusto per il posto giusto, valutando il suolo, la temperatura, la disponibilità d’acqua, la storia della città e il paesaggio, la viabilità, la qualità dell’aria e la tipologia di eventi estremi.”

“Il Piano deve diventare uno strumento di lavoro per tutte le strutture di Roma Capitale coinvolte nella gestione delle alberature, dando indicazioni chiare e definendo il ruolo e i servizi ecosistemici che gli alberi svolgono in base alla loro collocazione” ha concluso Alfonsi.

ULTIME NOTIZIE

Lazio-Triestina, le probabili formazioni

Questa la probabile formazione della Lazio, che scenderà in campo alle ore 18 nell'ultimo...

Lillo e gli AC/HD in concerto a Villa Ada

Un mix tra rock e comicità, per far scatenare e per fare ridere. È...

Trofeo Terminillo Legend Cup: tra calcio e solidarietà

Trofeo Terminillo Legend Cup, in campo il 30 luglio Il campo sportivo d'Altura, "Enrico Leoncini",...

Rome Startup Week 2024, anticipazioni dell’evento a settembre

La quarta edizione della Rome Startup Week si terrà al Gazometro di Roma il...

Continua a leggere su radioroma.it

NOTIZIE CORRELATE

Bando Inps, 477 borse di studio per studenti universitari

L'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS) ha pubblicato un bando per l'assegnazione di 477...

Contributi per eventi tra luglio e settembre: il bando della Regione Lazio

La Regione Lazio, in collaborazione con LAZIOcrea S.p.A., ha pubblicato un avviso pubblico per...

Boost Your Ideas 2024, al via nel Lazio la nuova edizione

La Regione Lazio e Lazio Innova hanno presentato l'edizione 2024 di "Boost Your Ideas",...